sabato 17 novembre 2007

Pasta frolla con olio (ritoccata) N°1 Sbrisolona


Ecco la ricetta "ritoccata"
1kg. di farina
200 g. di zucchero
750 g. di olio di semi
1 bustina di lievito vanigliato
2 cucchiaini di essenza si arancia
4 uova
zucchero aromatizzato alla vaniglia

Frullate le uova con lo zucchero, aggiungete metà della farina e metà dell'olio e l'essenza di arancia lavorando bene con una frusta, poco per volta aggiungete la farina rimasta con la bustina di lievito e olio fino a rendere l'impasto da doverlo lavorare con le mani,troverete che la pasta si sbriciola , è normale. Mettetala in un contenitore avvolto di pellicola trasparente e lasciatela in frigo anche più di un'ora.
Tolta dal frigo, se troverete dell'olio in superficie, toglietelo e prendete un terzo della pasta e sbriciolatala in una taglia rettangolare coperta di carta forno.
Io ho usato la teglia della pizza. Sbriciolate tutta la pasta sovrapponendo più strati e pressando con la punta delle dita per renderla compatta, solo l'ultimo stato lasciatelo sbriciolato a mo' di cramble. Cospargete di zucchero aromatizzato alla vaniglia. In Forno 200° per 30 minuti. Vedrete, si fonderà in bocca.

1 commento:

elisabetta ha detto...

La torta sbrisolona si usa molto qui in Veneto, ma, per un motivo o per un altro, non l'ho mai fatta.
Voglio proprio provare la tua versione!
Buona giornata

Si è verificato un errore nel gadget