sabato 15 dicembre 2007

Crespelle alle zucchine e al Pesto di pistacchi



Certe sere, tornando a casa stanca dal lavoro, troppa voglia di stare ai fornelli non è che c'è, anche perché é tutto il giorno che sono ai fornelli, ci lavoro!!!
Manca, forse anche la fantasia, perché, generalmente chi ama cucinare, non ama proporre sempre le stesse cose, almeno per quanto mi riguarda, é cosi'. Vario il più possibile il menù serale, soprattutto per i miei figli.
Allora, come dicevo sopra, certe sere, ho voglia di velocizzare tutto, ed allora, dato che ai miei figli piacciono molto le crepe, perché non fargliele ?? Metto tutti gli ingredienti nel mixer e poi una preparate una alla volta le divorano, o con lo zucchero o con la marmellata, o anche , perché no, con una fetta di prosciutto e formaggio. Ma mentre preparo la pastella mi viene la voglia , nonostante all'inizio, mi sentivo poco creativa, di aggiungere nell'impasto delle zucchine, e poi......
ecco la ricetta.

Per circa 10 crespelle, a seconda della padella che usate, più o meno piccola.

250 gr. di farina bianca
2 uova
1/2 litro di latte
un pizzico di sale
50 gr. di burro fuso o anche di olio evo
1 zucchina
formaggio feta
pesto di pistacchio

Nel mixer, o anche con la frusta elettrica, sbattete le uova con metà del latte, aggiungete metà della farina, continuate a mixare, aggiungete l'altra metà del latte e delle farina, il pizzico di sale ed il burro liquefatto o l'olio. La pastella deve risultare fluida, liscia.
Ho grattugiato la zucchina, dopo averla lavata e poi mescolata alla pastella. Ho lasciato riposare la pastella per 30 minuti.

Riscaldate la padella per le crepe, o anche una padella normale, antiaderente, con bordo basso. Versate un po' di olio, meglio, spennellare la padella con un pennello, e preparate le crespelle.Posate la crespella su un piatto e piegatela a metà, al centro aggiungete dei bastoncini di formaggio feta irrorate con del pesto di pistacchi e fermate a cannolo, procedete cosi', con tutte le crespelle e poggiatele su una pirofila coperta di carta forno. Cospargetele ciascuna, con un cucchiaino di pesto di pistacchi e passate in forno caldo a gratinare. Servite con una insalatina all'aceto balsamico ,vi assicuro che sono buonissime.

3 commenti:

la tribu' ha detto...

Il pesto di piastacchi l'ho assaggiato quest'estate in Sicilia, mi è piaciuto talmente tanto che ho riempito il camper di scorte per l'anno..aihmè l'ho già finito..sono troppo golosa:)) Nelle crepe deve essere sublime..quindi lavori in un ristorante..mi fai venire in mente Remy di Ratatouille! Elga

elisabetta ha detto...

Che buono il pesto di pistacchi... mi hai fatto venire voglia di prepararne un po'. Ciao

nightfairy ha detto...

Anche io le adoro, di solito ne mangio la metà quando le altre ancora cuociono :( Sono troppo golosa di crepes!
Queste con il pesto di pistacchi(che ho scoperto da poco) devono essere sublimi!

Un bacio, buon inizio settimana!

Si è verificato un errore nel gadget