giovedì 11 settembre 2008

"Petit pain au lait" con "mustarda"



'Panini


Panini al latte originally uploaded by via delle rose

La mustrarda, che trovate sul link di Lenny, é la marmellata d'uva nera, abitualmente fatta proprio tra i mesi di settembre-ottobre. Me la ricordo come l'unica marmellata fatta in casa nostra. Molto lunga la preparazione per via degli acini da togliere e dopo cotta,alcuni la passano al passaverdure per non lasciare la buccia. Questo vasetto non l'ho fatto io, me lo sono portato da casa, fatto con la stessa procedura della ricetta che trovate qui, unica differenza , cotta al fuoco a legna, come si faceva una volta, col grande pentolone nero e "stagnato"di colore argento all'interno, ore di cottuta e di giri e giri con il mestolo di legno,resta nel sapore un leggero gusto di affumicato che é particolarissimo delle marmellate " antiche" rarissime oggi da trovare.
Marmellata d'uva nera

panini al latte originally uploaded by via delle rose

Per accompagnare questa specialissima marmellata (io la mangio con la mia solita fetta di pane alle noci) ,ho preparato dei panini al latte, poco zuccherati che mangiano i miei bimbi al mattino per la loro colazione. Queste brioscine sono molto simili a quelle che vengono qui chiamate "petit pain au lait".


'Panini



panini al latte originally uploaded by via delle rose


Per 12 panini:*250 g. di farina doppio 00 *80 g. di burro *una bustina di lievito disidratato *20 cl. di latte *1 uovo *10 g. di zucchero semolato *un cucchiaino di sale. *a piacere del miele e dei semi di sesamo tostati per decorare

Riscaldare un poco di il latte e versare la bustina di lievito lasciandolo sciogliere bene per 10 minuti. Fare riscaldare il resto del latte fino a quasi bollire e versarlo in una ciotola, versate il burro morbido a t.a. e lo zucchero mescolare e lasciare intiepidire, prima di versare l'uovo sbattuto e il latte con il lievito.Setacciare la farina con il sale direttamente nella ciotola e cominciare a lavorare con le mani fino a quando la pasta si stacca dalle pareti della ciotola. Coprire con un telo pulito e umido e riporre in luogo caldo per circa un ora, fino a che la pasta sia raddoppiata di volume.


Mettere la pasta su un piano infarinato e sgonfiarla delicatamente, formare un salsicciotto e ricavarne 12 pezzetti di dimensioni uguali, modellare dei piccoli panini di forma ovale e posaterli su di una placca ben imburrata ed infarinata. Ricoprire e lasciare riposare ancora un'ora.
Riscaldare il forno a 210°. Se preferite dorare i piccoli panini con un rosso d'uovo sbattuto ed infornare per 15 minuti. Poco prima di spegnere il forno l'ho spennelati di miele e cosparsi di semi tostati.


'Panini



panini al latte originally uploaded by via delle rose


Dedico questo mio post a Lei...Micaela con un sincero ringraziamento per avermi assegnato, qualche giorno fà un premio sull'amicizia. Grazie con tutto il mio affetto.

22

29 commenti:

lenny ha detto...

Mi ero dimenticata del "leggero gusto di affumicato" delle marmellate dei ricordi .....
Non mi resta che provari petits pains au lait ...
Ciao

Nicoletta (Kiky) ha detto...

Fortunati i tuoi bambini che a colazione trovano quei deliziosi panini, fatti a mano dalla mamma e con la marmellata che ha il profumo di un tempo lontano! Altro che i miei, cresciuti a Kinder cereali e Mulino Bianco!
Grazie per le golosità che continui a proporre.
Ciao cioa. Un abbraccio
Nicoletta

cibercuoca ha detto...

Io abito in un quartiere con molti italiani, loro fanno la marmellata d uva .
Bellísimme questi petit pain au lait, tuoi bambini sono molti afortuniti per avere una mamma come te.
Baci

Magnolia Wedding Planner ha detto...

mariluuuuu che bella questa foto con queste cosine buone buone perfette per una bella colazione..dai sù..apparecchia..che sto arrivando :-D.
Buono tutto e bravissima tu a proporre tutte queste ricette così "rapitrici di sensi" :-P
un bacione enorme con allegato un abbraccio da strapazzarti tutta!
Silvia

LAle ha detto...

Meravigliosi questi piccoli pani, a me piacciono da impazzire!!! Sicuro che ti copio la ricetta!!! Tutto bene cara? Ti mando un bacio grosso grosso

Precisina ha detto...

Oggi t'avrei (nuovamente) invitata per il caffè... vedere vedere... ma tu, la sottoscritta a colazione, mai?! Quanto alle foto di oggi, omplimenti a te per l'elevatissimo grado di 'gourmetitudine' (vedi, mostard+pane alle noci, per esempio)...e per la mervigliosa preparazione di quei panini che ricordano un po' i sesamini, i fragrantissimi biscotti siciliani!!!

Dolcienonsolo ha detto...

Mi piace moltissimo la mostarda...e che dire dei panini, sono super!!!

Mirtilla ha detto...

mamma che goduria,per gli occhi e le papille gustative ;)
buon fine settimana ;)

Ely ha detto...

mamma mia che meraviglia la marmellata e i panini davvero ottimi per la colazione e la merenza e sani, sai che io sono fissata con stà roba! ben ritrovata cara!!!
un bacione Ely

campo di fragole ha detto...

Patri ma quanto e' buono tutto!!! Amore di mamma direi...

Intravedo un bellissimo servizio da te... complimenti per le foto!

Oggi qui pioviggina... ma mi piace molto :)
Ti abbraccio forte e buon we
Daniela

Micaela ha detto...

Cara Mariluna ma come si fa a resistere alle tue prelibatezze culinarie??? Mi mangerei tutti il blog in un sol boccone!!!! Un bacioneee

Fra ha detto...

Mamma mia quanto vorrei un vasetto di quella mostarda. deve essere assolutamente divina
Un bacio tesoro e buon w/e
Fra

essenza di vaniglia ha detto...

da noi la marmellata d'uva nera si chiama "la scrucchiata "!
immagino sia ancora più buona spalmata sui tuoi panini al latte!

Claud ha detto...

:(
Non ho mai avuto il piacere di mangiare una marmellata così...
I panini invece mi ricordano le merende comprate dal fornaio prima di entrare a scuola!

leucosia ha detto...

ma tu sei una sorpresa ogni volta che ti leggo! e questa prima colazione è sublime! complimenti per il servizio da tavola...

mamma3 ha detto...

Tentatrice golosa!!!! Bellissimi panini per questa merenda che fa venire l'acquolina in bocca! Buoni festeggiamenti domani:)) Elga

eleonora ha detto...

Chutttttttttttttttt je t'en prends un en passant pour demain matin..Passe un bon week-end.

Lo ha detto...

ma sai ch ela marmellata d'uva la faccio proprio come indicata dalal ricetta che hai messo...quella dell'annoscorso è stata una piacevole sorpresa sulle crostate...ora aspetto di fare quella nuova...fortuna ch emio papà ha un sacco di uva! Un bacione

Polinnia ha detto...

che sogno una colazione così...le tue preparazioni sono sempre perfette!

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Ma quanto sono carini questi panini al latte! Complimenti per il premio! Buon fine settimana!

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Mamma mia che tentazione! E quella marmellata da fiaba fatta secondo la tradizione d'un tempo quasi un'utopia al giorno d'oggi. Favolose anche le foto! Un Bacio Laura

Zucchero & Cannella ha detto...

Vengo a colazione da te !!!! Ti pregoinvitami !!! :))

Susina strega del tè ha detto...

Che splendida colazione!! E come è bello quel servizio che si vede nello sfondo!!!!
:-))

Mamina ha detto...

Mi fa abbastenza voglio per la collazionne di queta mattina!

Mamina ha detto...

Volevo dire VOGLIA...

NIGHTFAIRY ha detto...

Se c'é una cosa che può farmi sorridere e tirarmi su..é questa!Grazie Pat :) arrivi sempre al momento giusto!
un bacio e buona domeica a te e famiglia!

Ago ha detto...

Cara Mariluna buondì!!!
Che belli questi panini...la mostarda poi non l'ho mai fatta, ma mi cimenterò presto nell'impresa!!!
Quando puoi, passa dal mio blog...ci sono dei premietti per te!!!
Un bacione
Ago :-D

Pane, burro e marmellata!

sciopina ha detto...

che bella questa colazione nostrana.
La mostarda d'uva e' buonissima. Ricordo dei dolcetti calabresi ripieni di tale bonta'..

Mirtilla ha detto...

le ricette della tradizione hanno sempre un gusto particolare,intenso ;)

Si è verificato un errore nel gadget