mercoledì 13 maggio 2009

Mini quiche lorraine

Mini quiche lorraine

Dopo una ricetta tutta italiana ecco una tutta francese...o quasi. La quiche mi salva la cena, spesso e volentieri. Facile da realizzare e veloce. Gli ingredienti di base sono sempre gli stessi basta ,se si vuole, cambiarle il gusto aggiungendo altri profumi ,aromi,erbette,o qualsiasi altra cosa si ha nel frigo. La vera quiche lorraine é composta di lardo affumicato, di panna fresca e latte, uova, emmental e, naturalmente la pasta brisé. Nella mia versione ho solo aggiunto un piccolo cuore di carciofino (carciofini sott'olio,provenienti dalla collezione di conserve di mia mamma), niente di speciale. E poi, ne ho fatte sei e piccoline per prenderci più gusto nella presentazione insieme ad una insalata croccante e fresca leggermente condita. Ecco pronta una cena veloce e soddisfacente.Per i più esigenti ,chiaramente ,anche due mini quiche vanno benissimo!
Mini quiche lorraine


Quiche lorraine con cuori di carciofini

Per 6 persone
due rotoli di pasta brisé gia pronta
200 g di pancetta affumicata in un solo pezzo
3 uova
250 g di panna fresca liquida
80 g di gruyère grattuggiato
6 carciofini sott'olio
sale-pepe- noce moscata qb

Preriscaldare il forno a 200°C. Tagliare il lardo a piccoli dadi e farlo rosolare leggermente in una padella con un filo d'olio evo. Battere la panna fresca con le uova, poco sale, pepe e noce moscata. Aggiungere i dadini di lardo ed il gruyere grattuggiato. Preparare la pasta brisé sul piano di lavoro tagliando tre dischi d'un foglio e altri tre dell'altro foglio. Sistemarla in formine tipo muffins, imburrati o ricoperti di foglio forno e bucherellare con una forchetta. Mettere al centro di ogni formina un piccolo cuore di carciofo e versare l'impasto precedente. Passare in forno per 30/35 minuti. Servire caldissima.




Version française


Mini quiche lorraine

Quiches lorraine aux coeurs d'artichauts


Pour 6 personnes

2 rouleaux de pâte brisée

200 g de poitrine fumée

6 petits coeurs d'artichauts à l'huile d'olive

3 oeufs

250 g de crème fraîche liquide

80 g de gruyere râpé

sel-poivre-noix muscat


Préchauffez le four à 200°C. - Taillez la poitrine fumée en fins lardons.Faites-le revenir dans une poêlle avec en peu de'huile. Battre dans un grand saladier les oeufs, la crème fraîche, la muscade, le sel(très peu) et le poivre . Ajoutez les lardons et le gruyere. Etalez les rouleaux de pâtes sur le plan de travaill et découpez 3 disques dans chacun d'eux. Piquez la pâte avec une fourchette. Beurrez au recouvrez de papier sulfurisé,6 petits moules à bords hauts et mettez au milieu un petit coeur d'artichaut. Verser la préparation sur la pâte. Cuire au four pendant 30/35 mn. Servez les petites quiches au sorti du four.

24 commenti:

Mary ha detto...

che belle queste mini quiche!

manu e silvia ha detto...

Ciao1 proprio bella questa mini versione ai carciofi! molto sofisticata ed elegante!
guarda che aspettiamo una tua ricettina anche per la nostra raccolta eh?!
un bacione

elisabetta ha detto...

Che bella idea i carciofini! buona giornata tesoro :DD

Saretta ha detto...

Che rafinatesse signoria mia!Ma che te lo dico affà...Bacione!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

quanto sono appetitose!!anche a quest'ora del mattino ne mangerei un paio:-)
baci imma

Romy ha detto...

Per un piatto così, farei follie...anche venire a prendere una di queste quiches direttamente a Parigi... anzi, aspetta...a che ora c'è il prossimo aereo? Baci baci :-D

lenny ha detto...

Una cena così appagante e raffinata è da replicare senza indugio ....
Apprezzo la tua versione italiana con i carciofini di mammà :D

Fra ha detto...

Stupende e golose! Ideali anche per la pausa pranzo
Un bacione
fra

Gunther ha detto...

è magnifica ma secondo me sono i carciofini che fanno la differenza.., ciao

Mirtilla ha detto...

certo che le pensi proprio tutte!!!
da provare l'aggiunta dei carciofini

emilia ha detto...

Mi piacciono le mono porzioni...sembra di mangiarne meno ;-)
Un bacio.

Rosa's Yummy Yums ha detto...

De belles quiches! Mmhh, trop bon avec des coeurs d'artichauts!

Bises,

Rosa

Susina strega del tè ha detto...

ma sono bellissime!!!!!!!!

stefi ha detto...

Sono veramente carinissime e saporitissime!!!!
Ciao Mariluna, un bacio a Parigi da parte mia!!!!!!

Carla ha detto...

Ciao mariluna, anch'io nè faccio spesso di quiche, sono facili e semplici da fare e sono molto versatali :) in questa mini porzione sono deliziose...

Vedo che hai cambiato look al blog!

Molto più luminoso ed estivo :-D

Baci

Elga ha detto...

Sai che non le ho mai mangiate?! Sono davvero invitanti! Ho delle novitàdomani ti mando una mail:)

Giò ha detto...

sempre un must la quiche lorraine!

katty ha detto...

le tue mini quiche sono squisite!! baci!!

Mariluna ha detto...

@tutte....eccomi a ringraziarvi e a darvi i miei saluti affettuosi...sempre carica sono di cose da fare e riesco più a passare tempo nel blog per salutarvi singolarmente...passo da voi, preferisco anche se sempre velocemente...spero in quelche giorno di vacanza per potermi soffermare di più...ma é anche vero che il pc prende tempo e non mi sazio mai di gironzolare dappertutto trascurando magari altre cose...vi chiedo scusa e vi auguro una buona serata :-))))

marina ha detto...

Buona sera Mariluna,
Carine queste quiche con l'"italian touch", i carciofini ;)
Buona idea!!
Anche tua parmigiana mi piace molto..
Come e stata la foire de Paris?

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Ma quanto sono graziosi quegli stampini!!!! E complimenti per le mini quiche! Mi sono segnata la ricetta! Buona serata Laura

panettona ha detto...

adoro la quiche e ogni ingrediente non fa che arricchirla e renderla ancora più buona!!! bellissimi i tuoi stampini! :-)

Mariluna ha detto...

@Marina...una faticata, immezo a tantissima gente e tantecose da vedere naturalmente ho fatto qualche acquisto. Grazie e buona giornata!

@Laura...Gli stampini?....italiani per una volta...non certo sono acqusiti che vengono dalla pasticceria di mia madre...in eredità!Bona giornata e graezi

@panettona..cara scusa la mia latitanza ma ora passo da te le belle torte che fai mi mancano tantissimo.Grazie

fiOrdivanilla ha detto...

ottimi ottimi ottimi!! che squisitezza, solo a guardarli mi danno felicità! visto che non richiedono un ultra lavoro manuale, posso pensare di riuscire a prepararli con una mano (spero di non far danni) magari con un piccolo aiutino da parte di mia mamma... e così stasera li provo!

Si è verificato un errore nel gadget