venerdì 22 maggio 2009

Pomodori farciti

Pomodori farciti

Ecco una ricetta tutta per Elga. Il suo contest sulla cucina in pentola a pressione mi ha fatto pensare molto sulla ricetta da provare. L'idea era di velocizzare il più possibile la cottura degli ingredienti, creando una pietanza completa per la cena nel mio caso, visto che il pranzo per noi é sempre fuori casa, tranne il fine settimana che dedico a pasticciare pietanze più elaborate.La sera quanto rientro oltre ad avere scarse idee per fare una cenetta veloce e soddisfacente, la stanchezza é talmente tanta che io m'accontenterei di una tisana e poi al letto. Impossibile!!!! solo poter sfiorare quest'idea. I bimbi che rientrano quasi subito affamati, il marito che apre e chiude il frigo, scranocchiando sotto i denti un cetriolino, un'oliva o, e anche un pezzo di formaggio, ora anche il gatto che fa i giri e si strofina attorno alle gambe.....Un momento di riposo per bere una tisana, un biscottino e via concentrazione per l'improvvisazione della cenetta.

Molte spesso il riso é l'ingrediente che preparo con minestre o come contorno di pesce o pollo ma questa volta mi é balenata l'idea di provare a farcire i pomodori con il riso a crudo e anziché usare il forno farli cuocere nella pentola a pressione. La mia, una vecchia ma sempre efficiente Lagostina, prevista nel corredo da mia mamma, proprio quello di una volta, con le pentole,i piatti,i bicchieri di cristallo e l'immancabile pentola che fischia, tutto naturalmente preparato da anni e pagato a rate.
Questa ricetta si prepara davvero velocemente ,non é niente di straodinario, con ingredienti che mi ritrovavo nel frigo. In meno di un'ora pronto sul tavolo..via che si mangia!

Pomodori farciti



Pomodori farciti al riso con pesto e olive
  • 4 grossi pomodori
  • 80 g di riso basmati
  • 50 g di formaggio feta
  • 4 olive nere al forno
  • 2 cucchiaini di pesto ( pesto di coriandolo)
  • sale-olio-qb
  • un cucchiaio di soffritto di cipolla-prezzemolo
Lavare il riso in acqua fredda e tenerlo in ammollo con dell'acqua fredda pulita per 20min.
Svuotare i pomodori e capovolgerli in un piatto. Passare ad uno scolino la polpa dei pomodori in modo da prelevare solo il succo eliminando i semi.
Sciacquare il riso e scolarlo bene, metterlo in una ciotolina e condirlo con i due cucchiaini di pesto, le olive snocciolate e tagliate a pezzettini, il soffritto di cipolla e prezzemolo(preparato con un filo d'olio d'oliva, cipolla e prezzemolo tritati fini e soffritti pochi minuti), il formaggio feta tagliato a dadini piccoli, sale e pepe. Mescolare bene. Prendere i pomodori e farcirli senza riempirli troppo, in cottura il riso andrà a gonfiarsi. Condire il succo della polpa di pomodori con due o tre cucchiai d'olio un pizzico di sale (non troppo perché anche il formaggio feta é salato), versare qualche cucchiaino nei pomodori farciti con il riso, coprirli con la loro calotta. Disporli nel cestello per la cottura a vapote. Sul fondo della pentola a pressione mettere il succo dei pomodori con mezzo bicchiere d'acqua ed un cucchiaio di pesto. Posizionare il cestello con i pomodori e chiudere la pentola con il coperchio.
Accendere il gas, dal momento che incomincia il fischio calcolare 3 minuti. Spegnere il gas.Aprire solo quando smette il fischio della valvola. Prelevare i pomodori con il loro cestello e servirli con il sughetto che si sarà formato sul fondo della pentola.

*Whikipedia - Il riso basmati é un riso a grani lunghi originario dell'india o del Pakistan. Il nome "Basmati" significa "profumato" infatti questo riso é il più profumato al mondo. Dopo la raccolta viene invecchiato un anno per poter sviluppare pienamente il suo sapore sulle nostre tavole.


La pentola a pressione

Partecipa al contest di Elga "Cucinare con la pentola a pressione"



Version française
Pomodori farciti

Tomates farcies au riz cuisson à la cocotte minute
  • 4 grosses tomates
  • 80 g de riz basmati*
  • 50 g de fromage feta
  • 4 olives noire
  • 2 cuillères à café de pesto (pesto de coriandre)
  • huile d'olive, sel, poivre
  • une cuillerée de persil-oignon faites blondir à la poêle avec un filet d'huile d'olive
Lavez le riz dans de l'eau froide et le faire tremper à l'eau mineralisée pour 20 min. Otez le chapeau des tomates et évidez-les. transferez la chair des tomates afin de recueillir le jus en enlevant les pépins. Rincez le riz et bien égoutter, les mettre dans un saladier et assaisonnez avec les deux cuillères à café de pesto, les olives dénoyautées et coupées en petits morceaux, l'oignon et le persil, le fromage feta coupé en petits cubes, le sel et le poivre. Mélangez bien. Prendre les tomates et les remplir de riz, couvrez-les de leurs chapeux et déposez dans le panier pour la cuisson à la vapeur.

Assaisonnez le jus de la pulpe de tomates avec deux ou trois cuillères à soupe d'huile une pincée de sel (pas trop non plus parce que la feta est salée), verser quelques cuillères dans les tomates farcies avec du riz, couvrir avec le couvercle. Placez-le dans le panier de cuisson à la vapeur. Sur le fond de la cocotte versez du jus de tomate avec un demi-verre d'eau et une cuillère à soupe de pesto. Placer le panier avec les tomates dans la cocotte minute.Fermez et laissez cuire 3 min à paritr du chuchoutement de la soupape, à feu doux. Eteignez le feu.Ouvrez votre cocotte minute uniquement lorsque le chuchotement de la soupape s'arretera. Retirer les tomates avec leur panier et servir avec la sauce qui sera formé sur le fond de la casserole.

Pomodori farciti

Source wilképia :Le riz basmati est un riz à grain long originaire d'Inde ou du Pakistan. Le nom « Basmati » vient de l'hindi, signifiant la « reine du parfum » (Queen of Fragrance) : c'est l'un des riz les plus parfumés au monde. Il est vieilli pendant une année après moisson pour développer pleinement sa saveur.

25 commenti:

ilcucchiaiodoro ha detto...

mmm buoni anche io ogni tanto li faccio,ma differenti come ricetta,sicuramente buoni anche questi

manu e silvia ha detto...

Ciao1 i pomodori ripieni sono un must per l'estate! ricorrere alla pentola apressione...non ci abbiamo mai pensato..certo che qui il risultato è ottimo!
bacioni

mikkey ha detto...

Ciao, ho un premio per voi nel mio blog. Si prega di venire a prenderlo! Baci, Maria!

stefi ha detto...

Anche io li faccio ripieni di riso!!!!!
Sono buonissimi e leggeri!!!!
Buon fine settimana!!!

Saretta ha detto...

E' da molto che voglio realizzare i famosi pomodori, neparlavo giusto ieri sera..tuttavia ero restia x il forno!Ora Pat mi hai ripolto tutti i problemi!Col mio adorato basmati poi...
Bacione

dolci a ...gogo!!! ha detto...

dopo o peperoni e le melanzane ripiene mi macavano questi deliziosi pomodori!!!sembrano davvero freschi e saporiti,li proverò sicuramente!baci imma

Betty ha detto...

wow... ho già mangiato da un po' ma devo dire che questi fanno venire davvero fame :P
complimenti e buon w.e.

katty ha detto...

che foto invitanti!!! con la pentola a pressione non ci avevo mai pensato!!! proverò! baci

Luca and Sabrina ha detto...

Bellissimi questi pomodori, sono un piatto molto estivo, leggero e gustoso, di sicuro ce lo segneremo! A volte siamo a corto d'ispirazione e così ci lasciamo tentare da qualche ricettina vista girando nei blog!
baci da Sabrina&Luca

Elga ha detto...

Eccomi tesoro ad ammirare questi veloci e bellissimi pomodori, perfetti per la prossima estate senza accendere il forno, no?
Ma cosa mi combini??? Ho letto la mail e mi hai fatto anche sorridere, dopo la preoccupazione, perchè mi son vista per bene tutta la scenetta..:)) Raccontala!!
Riguardati e fatti coccolare

Susina strega del tè ha detto...

Ottimi!!! adatti a questa stagione, l'abbinamento feta-pesto mi intriga assai!!! ^_^

lenny ha detto...

Una rivisitazione fast di un must dell'estate: le temperature qui sono altissime e molti vanno già al mare
Mi piace l'idea della feta ;-)

Rossa di Sera ha detto...

Molto particolare questa ricetta, light e saporita nello stesso tempo!
Non ho pentola a pressione, ma i pomodori con feta e basmati proverò ugualmente!
Un bacio!

marina ha detto...

non potevo venire leggere tuo blog!! Era scritto "internet ne peut ouvrir cette page"...non ho capito perché. Oggi, non cè piu problema...strano..
in fatto, ho mangiato tutto il dolce alla "rhubarbe" aspettando ti ;)era buono!!
mi piace questa ricetta con la "cocotte minute" Si puo fare la sera dopo il lavoro. e la feta, la uso abbastanza..un abbracio Mariluna...Buona settimana.

NIGHTFAIRY ha detto...

Buoni i pomodori ripieni, li voglio provare!
Buon inizio settimana Pat!

Romy ha detto...

Quanto mi piacciono! Mi ricordano, ma figurati, i mondiali dell' '82, dimmi tu....Li faceva, anche se un po' diversi, la nonna di una mia amichetta, e mi ricordo di questo pomeriggio passato in campagna, noi tutti bambini, con davanti la televisioncina in bianco e nero che si vedeva malissimo, e i pomodori col riso nel piatto, mentre facevamo merenda-cena inneggiando a Paolo Rossi...Ti abbraccio: mi hai fatto venire in mente un sacco di bei ricordi, con questa ricettina freschissima! :-D

Ciboulette ha detto...

Io non sono per niente esperta di pentola a pressione, ed infatti non so se riusciro' a preparare qualcosa per la ricetta di Elga....pero' intanto ti rubo qesti pomodori, estivissimi e per i quali non bisogna neanche accendere il forno! Mii che fame a quest'ora, fossi gia' a casa farei come Aldo! O come il gattino!! :))
Un bacione!

Dolcienonsolo ha detto...

Che buoni i pomodori ripieni....si vede e già arrivata l'estate!Buona giornata mia amica

Pupina ha detto...

Spessissimo preparo i pomodori ripieni in estate, ma mai ho pensato di farcirli con la feta: dovrò provarli!

panettona ha detto...

è davvero un'idea golosa, peccato non avere la pentola a pressione
:-(
ps
ti ho mandato un mess su fb, spero tu lo abbia letto, ho bisogno del tuo indirizzo di parigi ;-)
bacio!

enza ha detto...

patri questi si che fanno gola e secondo me si può tranquillamente ovviare alla mancanza di pentola a pressione, vero?

Marcello Valentino ha detto...

Ciao commare, ne è rimasto uno anche per me??.. ^_^

ann ju ha detto...

original cette version de tomates farcies.

Eléonora ha detto...

I pomodori sono belle nella tua bella ricetta. In ogni caso, sono felice, mi si può scrivere in italiano, anche se credo che un paio di parole che non sono corrette, ma sarei felice di scrivere nella nostra bella lingua ... io ti mando tanti baci Alsazia e passa un buon fine di settimana ...
En gros, j'ai trouvé un traducteur de langue et de site...super...j'espère juste que les mots sont justes...sourire...à bientôt

Mariluna ha detto...

Grazie un milione a voi @tutti, alcune piccole vicende domestiche mi hanno fatto trascurare il blog...nel post successivo racconto di una picolissima disavventura, banale dire!!!^____^

Si è verificato un errore nel gadget