domenica 12 luglio 2009

Madeleines morbide e sorbetto d'ananas allo sciroppo di pepe

Madeleines morbide e sorbetto d'ananas
Version française en bas


Quando si dice che noi donne usiamo la testa invece che la forza!!!! Ahhhh quanto é vero!!!!
Tentennavo di grandi dubbi io, solo al pensiero che operatami per la seconda volta del tunnel carpiale e , questa volta , alla mano destra, avrei dovuto ricorrere ad aiuti esterni in fatto di ordinaria amministrazione e gestione pratica della casa. Con i figli a carico, finita la scuola , con le faccende domestiche, la buona cucina con la quale ho abituato i miei figli, ahimé.... , pensavo che non ne saremo usciti tanto felici...invece, dopo i primi tre giorni (m'avevano detto 15) e dopo i disagi di una gestione complicata personale (lavarmi,svestirmi e rivestirmi, aprire una bottiglia d'acqua, avvitare la macchinetta del caffé, usare l'automobile, scrivere ,fare le foto.....) ho iniziato a addestrare la mano sinistra per cucinare. La passione é più forte di qualsiasi difficoltà. La buona volontà dei miei due piccoli ometti ed il marito non sono bastati a placare la frenesia di cucinare. Dopo averci riflettuto "un'istante" (tre giorni di astinenza erano troppi)mi sono rimessa ai fornelli, grazie a la mano di mio figlio che mi ha preparato tutti gli ingredienti mentre glieli indicavo dettagliatamente, tagliando l'ananas e rompendo le uova , abbiamo realizzato insieme questa ricetta....e altre ancora,successivamente!!!!
Sciroppo al pepe
Piccola nota: La scoperta di questo pepe sciropposo é stata per caso,on line, sul sito http://www.terreexotique.fr e senza esitare ho ordinato una bottiglia. Uno sciroppo assolutamente originale da poter utilizzare sulla carne, nella macedonia, nei chutney,nelle ricette agrodolci con le cipolline o le carote e per tante altre preparazioni.

Sorbetto di ananas allo sciroppo di pepe e madeleines all'orzata

Ingredienti per le Madeleines all'orzata


120 g di farina
2 uova
100 g di burro
30 g di zucchero
2 cucchiai di sciroppo di orzata
1 cucchiaino di lievito per dolci
un pizzico di sale

Fondere il burro e sciogliervi lo zucchero e lo sciroppo di orzata. setacciare la farina aggiungendo il cucchiaino di lievito. Sbattere le uova rendendole spumose e aggiungere il burro tiepido il pizzico di sale e la farina. lasciare questo impasto riposare in frigo per un'ora...anche di più, insomma pure tutta la notte. riscaldare il forno a 220°C. Preparare le formine in silicone, quelle della SILIKOMART, andranno benissimo e versare un cucchiaio di impasto a formina. Otterrete circa 14 madeleines. mattere in forno e far cuocere 5 minuti, abbassare il termostato a 180°C e continuare ancora per 5/6 minuti finché le madeleines siano appena dorate. Spegnete il forno e lasciatele intiepidire nelle formine.

Ingredienti per il Sorbetto di Ananas allo sciroppo di pepe

6 fette di ananas fresco (già affettato dal fruttivendola)
50 g. di zucchero
2 cucchiai di sciroppo di pepe del Penja ( in sostituzione 2 cucchiai di zucchero di canna e una spolverata di pepe bianco)
1/2 dl di succo d'ananas ( p.es: Pago) o dell'acqua.

Tagliare a cubetti le fette di ananas mixarli rendendoli a crema (io ho lasciato qualche pezzetto intero) sciogliere lo zucchero e i due cucchiai di sciroppo di pepe diluito con il succo di ananas. Mettere il tutto nella sorbettiera e seguire il programma specifico. Circa 30 minuti per ottenere un buon sorbetto. Servire in bicchierini con le madeleines.

Spampa la ricetta


Version française
Madeleines morbide e sorbetto d'ananas
Madeleines à l'orgeat et sorbet d'ananas au sirop de poivre de Penja.
Ingrédients pour le Madeleines à l'orgeat

120 g de farine
2 oeufs
100 g de beurre
30 g de sucre
2 cuillères à soupe de sirop d'orgeat
1 cuillère à café de levure chimique
une pincée de sel

Faire fondre le beurre et dissoudre le sucre et le sirop d'orgeat. Tamiser la farine en ajoutant la cuillère à café de levure. Battre les oeufs en mousse et ajouter la pincée de sel, le beurre et la farine. Laisser réposer ce mélange au réfrigérateur pendant une heure ... deux, trois heures,et même toute la nuit. Préchauffer le four à 220 ° C. Préparez des moules en silicone (Silikomart), et versez-y une cuillerée à soupe de pâte. Vous obtenez environ 14 madeleines. Mettre dans le four et faire cuire 5 minutes, baissez le thermostat à 180 ° C et continuer pour 5 / 6 minutes jusqu'à ce que les madeleines soit dorées. Éteignez le four et laisser refroidir.


Sorbet à l'ananas au sirop de poivre du Penja
Ingrédient:

4 tranches d'ananas frais, un peu épaisses
50 g de sucre en poudre
5 dl d'un jus de fruit à l'ananas (p.ex Pago)
2 belle cs de sirop au poivre du Penja (vous pouvez remplacé ce sirop avec 2 càs de sucre de canne et une pincée de poivre blanc)

Couper les tranches d'ananas en petits morceaux les mettre dans un récipient à bords hauts et mixez-les , ajoutez le sucre, le jus de fruit et le sirop.

Verser lentement la préparation dans la sorbetière en fonctionnement.Laisser tourner pendant 30 minutes.
Servir avec le madeleines.

Imprimer la recette

19 commenti:

ღ Sara ღ ha detto...

che meraviglie!! le madeleines poi sono eccezionali!!!!! adoro l'orzata xD

un bacione!

Elga ha detto...

Grande Alessandro!!!!! Che bella merenda, come mi piacerebbe averla avuta oggi con il caldo che fa! Ma quel pepe liquido?? Meraviglie di oggi!

Giò ha detto...

sei una donna bionica!! nessuno ti può fermare..e guarad qua che bella ricetta!

Mariluna ha detto...

@Sara, sono davvero speciali queste madeleines...mi fà piacere se le provi dato che adori l'orzata!Grazie

@Elga...quel pepe liquido?...sorpresa!!!Grazie :-)

@Gio'...grazie mille!

sabri ha detto...

Che bello cucinare con i figli, trovo siano momenti preziosi. Rimettiti presto, ma vedo che riesci a fare meraviglie comunque!!
Madeleines meravigliose...

sabri ha detto...

Che bello cucinare con i figli, trovo siano momenti preziosi. Rimettiti presto, ma vedo che riesci a fare meraviglie comunque!!
Madeleines meravigliose...

chapot ha detto...

Les madeleines sont superbes et un sorbet ananas-poivre, une association qui me convient parfaitement

Mariluna ha detto...

@Sabri...grazie sei gentilissima!
@Chapot...merci, c'est un goût vraiment réussi!!!

ilcucchiaiodoro ha detto...

Decisamente un ottimo abbinamento!!! Complimenti

Tania ha detto...

E' proprio vero, quando c'è voglia e passione le cose si superano più facilmente :-)
Ottima preparazione, complimenti a te e anche al tuo prezioso aiutante!

Lo ha detto...

lo stampo delle madeliens vorrei tanto prendermelo....mi piacerebbe provare! invece ti faccio i miei complimenti per la tua forza e per la voglia di non fermarsi...così coinvolgente da trovare nuovi stupendi equilibri un abbraccio

LeCiorelle ha detto...

entrambi hanno un fantastico aspetto e poi con un valido aiuto devono esserti venuti ancora più buoni ;)

manu e silvia ha detto...

Ehi...ma noi adoriamo l'orzata! non sapevamo ci si potessero fare anche i dolci! queste madleine ci intrigano tantissimo!
proprio particolare anche il sorbetto: ok, non troveremmo il tuo sciroppo di pepe, ma seguendo i tuoi suggerimenti per la sostituzione...lo proviamo!!
un bacione

katty ha detto...

ancora non ho trovato lo stampo!! ma appena posso le proverò e queste con l'orzata mi sembrano delle ottime Madeleines !!!bacioni e buona settimana!!

Onde99 ha detto...

Operata? Di nuovo??? Pat, non ne sapevo niente!!! Adesso come stai? Anch'io domani ho un piccolo intervento, speriamo bene... Sono affascinata da tutta la ricetta, che riproporrò immantinente... ma, soprattutto, dalla tua enorme forza d'animo e dalla disponibilità del tuo cucciolo!!!

Saretta ha detto...

Fortunati i tuoi ometti ad averti come angelo custode, e fortunata tu ad avere angioletti come loro!!!!
Beh, che delizia!
bacione

Alex ha detto...

Ahia...se ci ripenso...mi sono operata anch'io a tutte e due le mani...e non avrei potuto stare ferma neanche un'ora causa il mio lavoro...ci si ingegna in qualche modo. E vedo che non ti sei proprio scoraggiata: hai trovato un aiutante perfetto!!!! La ricetta è profumatissima....davvero una goduria...le madeleine poi...prima o poi le farò....giuro!!

dada ha detto...

Una ricetta seducente davvero e se poi si conosce pure il contesto...sei proprio una forza, bravissima!

Gunther ha detto...

bravo bimbo cucinare insieme devo dire che è l'aspetto chi i piace di più frae con i miei figli e anche vivo nei miei ricordi di figlio

Si è verificato un errore nel gadget