lunedì 28 settembre 2009

A raccogliere le mele

Prendi la mela del peccato
Version française en bas
Una domenica nei campi, a pochi passi da casa nostra per godere di un sole meraviglioso, quasi fastidioso di un fine settembre ma che ci ha permesso di gioire della raccolta delle mele con le nostre
mani

Mele al sole

Ne avevo già parlato in altre occasioni di questa bella opportunità e finalmente siamo riusciti a riunirci per divertirci e far divertire i nostri figli, raccogliere le mele sugli  alberi in fila per loro é una bella scoperta, un gioco che insegna tante cose. 

Presa

Ce la faccio

Abbraccio

Rainette
Mele piccole e grandi, tante, belle,colorare e ricche di succo aspro e dolce, difficile resistere a lasciarne sull'albero. Le nostre cassette piene delle varietà che più amiamo, le renette e le golden e poi....qualcun'altra, tanto per assaggiare morso dopo morso all'ombra delle filiere.

Morso
Non solo mele...anche  pere, zucche, grosse zucche arancioni, peperoni, pomodori,melanzane, zucchine, fagiolini, spighe di mais e...lamponi pochi che mio figlio ha mangiato stradafacendo, uno dopo l'altro.
Pere Comice

Zucca verde

Vittorio e la zucca pesante

Staffetta


Dolci riflessioni



Vittorio ed i lamponi fantasma

....lamponi pochi pero', che mio figlio ha mangiato stradafacendo, uno dopo l'altro

Ogn'uno la sua fila...
Una domenica diversa in famiglia a prendere il sole e la natura che vogliamo ripetere ogni anno.




Version française
UN DIMANCHE DANS LES CHAMPS...
Les Champs

Entrata

A quelques minutes de chez nous, sous un merveilleux soleil de septembre presque trop chaud pour la saison, nous sommes allés dans les champs ceuillire nous memes les pommes dans les arbres.
Eccomi

Golden
J'ai déjà parlé de cette très belle opportunité qui nous est offerte de nous réunir pour s'amouser à ramasser les pommes sur les arbres en file... une découverte en forme de jeu qui nous enseigne beaucoup de choses, à travers la récolte de tous types de pommes petites, grandes, belles, en couleurs, riches en saveur acre et douce, difficile de résister à la tentation!
Ancora una

Nos cassettes se sont remplies de toutes les variétes de pommes que nous préfèrons rainettes, golden..et pas seulement!
Mele raccolte
Mais Il y avait aussi des poires, des citrouilles, de grosses citrouilles oranges, des poivrons, des tomates, des aubergines, des haricots, des épis de mais mais aussi des fruits rouges que mon fils a dévoré tout en marchant...



Un dimanche extra ordinaire en famille sous le soleil dans la nature...une expérience que nous voulons répèter tous les ans...
 
 

La Cueillette La Croix Verte
95570 Attainville - Val D'Oise

13 commenti:

Rossa di Sera ha detto...

Carissima, che belle immagini, piene di sole e di profumi autunnali!..
Avrei voluto essere lì con voi..
Un abbraccio!

Aiuolik ha detto...

Il nostro alberello quest'anno ci ha regalato la sua prima mela :-) Ma noi non abbiamo fretta, confidiamo in lui per gli anni a venire :-)

virgikelian ha detto...

Certamente una giornata stupenda, piena di nuove esperienze per i tuoi ragazzi. Le foto bellissime
fanno venire voglia di essere li in mezzo alla natura.

lenny ha detto...

E' un'esperienza bellissima: giornate così mi mancano ....
Da bambina uno zio paterno mi portava in campagna d'estate ed era stupendo scorazzare all'aria aperta in quella cornice di rigogliosi e generosi alberi da frutta: ed il sapore dei frutti appena raccolti?
Unico!!!!
Questo contatto con la natura è importante per tutti noi, ma in particolare per i bambini :))

enza ha detto...

belle belle belle belle tutte le foto, indimenticabili i momenti in cui ci si può godere la famiglia a 360° senza pensare a niente altro.

dada ha detto...

Anche a me mancano, queste luci, odori, sapori...belle foto rendono bene l'atmosfera. Buona giornata e bisous

lise.charmel ha detto...

che bella giornata e che belle foto!

Saretta ha detto...

Che fortuna e che gioia!Quanto ti somigliano i pargoli!!!!
bacione

Mirtilla ha detto...

ma che meraviglia!!!
e complimenti per i tuoi ometti ;)

marina ha detto...

Vado anch'io, quella di Cergy.. una bella passegiata, cogliando sempre troppo, la carriola troppo piena, pesante...chili e chili di mele, pere, patate.....e torno a casa con mal di schiena....;)
Baci e buona sera..

vaniglia ha detto...

che bello, bellissimo post.
raccogliere la frutta dagli alberi, quasi meglio che cucinarla, meglio che mangiarla, anzi il massimo addentarla direttamente all'ombre di questi....avevo letto in un saggio di Pierre Donadieu che si chiama "Campagne urbane" di queste fattorie o frutteti in francia dove si può cogliere la frutta da sè... avevo subito pensato che doveva essere bellissimo: le tue foto e descrizioni lo confermano!
grazie...

genny ha detto...

è un 'esperienza dsavvero bella..ricordo che alex parlava di campi di fragole in cui andare a raccogliere i frutti..è simile questo posto ???

elisabetta ha detto...

Non sai quanto ti invidio una domenica così!

Si è verificato un errore nel gadget