sabato 3 ottobre 2009

Minestrone

Minestrone
Version française de la recette en bas
Ovvio, dopo la raccolta e le tante verdure in casa non potevo che adoperarmi a fare un minestrone. Soddisfatta in parte perché sempre difficile far mangiare tutte queste verdure insieme ai miei figli compreso mio marito... uno scarta i finocchi, l'altro scarta le zucchine, un'altro i fagioli...tutto sommato m'é andata bene, di verdure ce n'erano in quantità sufficiente che cmq sia il minestrone ha avuto un notevole successo.

Di facile realizzazione, il minestrone, comporta pero' un tempo notevole per la sua esecuzione. Scegliere le verdure più buone, pulirle, tagliarle a tocchetti con cura, calcolare bene i tempi di cottura di ciascuna verdura e fare attenzione vicino alla pentola perché tutto venga eseguito con ordine ed infine preparare un buon soffritto, il tutto con attenzione e con pazienza da poi alla fine il risultato di un piatto ricco di gusto e un piacere da condividere in famiglia soprattutto la sera di un sabato tranquillo.
Minestrone
Minestrone
Per 4 persone
200 g di pasta corta
2 finocchi teneri e relative foglie
100 g di fagioli bianchi freschi
200 g di fagiolini
due carote
una cipolla
un porro
una zucchina
2 l. d'acqua

pomodori san marzano
un cucchiaio di concentrato di pomodoro
2 spicchi d'aglio
100 g di pancetta arrotolata
mezzo bicchiere di vino rosso
una foglia d'alloro
olio evo
sale
peperoncino a piacere

Preparete tutte le verdure, lavandole bene e tagliate a pezzetti come più vi garba. In una grande pentola mettere dell'acqua fredda (circa due litri) ed iniziare a cuocere i fagioli freschi , circa 30/35 minuti. Dopo 10 min di cottura dall'inizio e  nel seguente ordine aggiungere le altre verdure iniziando dalle carote tagliate a dadini, i finocchi  ed i fagiolini tagliati anch'essi a pezzetti ed infine gli ultimi 10 minuti ,la zucchina e le foglie dei finocchi. Lasciate che tutte le verdure si inteneriscono ma non troppo, ed aggiungete il sale. A parte preparate il soffritto: in una padella mettete 4 cucchiai di olio evo,  la cipolla tagliata a dadini, la pancetta , gli spicchi d'aglio e la foglia d'alloro, che andrete a rosolare solo 5 minuti, aggiungete la carota  ed il porro tagliati a cubetti, i pomodori spellati e tagliati a filetti,  fate insaporire pochi minuti, aggiungete mezzo bicchiere di vino rosso , lasciate evaporare ed infine aggiungete un cucchiaio di concentrato di pomodoro diluito un mezzo bicchiere  d'acqua. Aggiunstate di sale, pepe e spegnete il fuoco.
Nel frattempo,nella pentola con le verdure in eollizione versate la pasta corta nel formato che desiderate e fate cuocere il tempo indicato sul pacchetto.  Un minuto proma di spegnere versate il soffritto , mescolte e servite subito nel piatti aggiungendo un buon filo d'olio evo. Di preferenza un peperoncino piccante rende il tutto molto appetitoso.

Version française
Minestrone

Minestrone

200 g de pâtes courtes
100 g de lard en tranches
100 g de haricots blancs  frais de préférence
200 g de haricots vert
2 carottes
1 poireau
1 gros oignon
2 petits fenouils avec ses branches
tomates Roma

courgettes
1 feuille de laurier
un demi verre de vin rouge
1 c à s de concentré de tomate
 4 c. à soupe d'huile d'olive
2 litres d'eau
sel  
piment rouge


Éplucher et couper en petits dés tous les légumes. Ecossez les haricots frais, pelez les tomates, coupez-les en deux, épépinez-les et puis concassez-les. Mettez 2 litres d'eau froide dans une casserole et faites cuire les haricots,  denviron 30/35 min. Après 20 min de cuisson, rajoutez les légumes coupés dans l'ordre suivant: les carottes, les bulbes du fenouil, les haricots verts, continuez la cuisson  pendant  10 min puis ajoutez les courgettes et les branches de fenouil. Salez et  laissez cuire à feu doux jusqu'à ce que tous les légumes soient tendres.
Dans une poêle faire revenir les lardons à l'huile; ajouter les oignons hachés, les gousses d'ail, la feuille de laurier et les laisser suer pendant 5 min. Ajoutez la carotte et le poireau et enfin les tomates pelées concassées. Laisser mijoter quelques min. Versez un demi verre de vin rouge et le concentré de tomate dissous dans un demi verre d'eau. Salez et poivrez.
Ajouter les pâtes courtes de votre préférence dans la casserole avec les légumes et continuer la cuisson pendant le temps indiqué sur l'emballage des pâtes. 1 min avant d'arrêter le feu, versez la sauce avec les lardons, mélangez bien et servez aussitôt avec un filet généreux d'huile d'olive.

21 commenti:

dada ha detto...

Le verdure le hai scelte e trattate con cosi' tanta cura che non puo' che essere delizioso. Mi piace poi la presenza del lardo (mmm) e il fatto che il tuo sia in versione più asciutta, una zuppa del sud ;-)
Foto appetitosa come sempre (e ho appena finito di mangiare per dire). Un forte abbraccio e buona domenica anche a te!

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Delizioso questo minestrone e splendida la foto che ne rende perfettamente tutta la bontà. Buon fine settimana Laura

Mariluna ha detto...

@Dada,
aiutata dai miei bimbi certo ecco perché poi alla fine qualcosa l'hanno anche mangiata, infatti il lardo ha dato quel gusto in più. Grazie :)

@Laura,
Grazie mille e buona notte e serena domenica :)

fiOrdivanilla ha detto...

io ti renderei felicissima: le verdure le mangio tutte ad esclusione di nessuna! non potrei vivere senza verdure, non voglio esagerare ma se ti dico che ne mangio più di un chilo e mezzo al giorno non mi credi vero? eppure è così. Per gonfiare confiano parecchio, lo so.. ed è per questo che dovrei cercare di ridurne la quantità :\ ma per farti capire che, per quanto 'semplice' possa essere un minestrone (che poi, è tutto da vedere..;), io ne vado letteralmente matta.
Provi mai a mettere zenzero fresco nel minestrone nella sua cottura? E' delizioso, conferisce un tocco di freschezza e di piccante da renderlo davvero delizioso!
Concordo con Laura, la tua foto ben rende l'idea di quanto buono sia il questo minestrone..!

Mariluna ha detto...

@Fiordiv
mai provato con lo zenzero che stupida perché non c'ho pensato, la prossima volta lo terro' a mente adoro il gusto dello zenzero e per quanto riguarda le vedure..io mangio solo verdure, mai un "repas" senza, al mattino mangio finocchi crudi certe volte, carote, e frutta penso sempre che nella mia precedente vita dovevo per forza essere nata pecora! Grazie carinissima ^___^

Milla ha detto...

A un piatto caldo e fumante di questo minestrone non ci rinuncio mai!! In genere non metto pancetta, ma per i mesi più freddi la trovo una golosa e nutriente aggiunta!

Mariluna ha detto...

@Milla

con la pancetta é risultato più sostanzioso e gustoso quel gusto che occorre ad invitare i bambini all'assaggio visto che i miei sono carnivori e poi riscalda di più...grazie e buona domenica:)

Benedetta ha detto...

mi piace tanto pat, è rassicurante...ci sta bene nelle prime serate in cui tira un po' d'aria piu' fresca...un abbraccio cara

clamilla ha detto...

Mi piace!!! Stavo pensando che sarebbe proprio ora di ricominciare a fare qualche bel minestrone vellutato...mi segno la tua ricetta!
Marty

manu e silvia ha detto...

Ciao noi adoriamo il minestrone! soprattutto in estate quando la verdura ce la possiamo scegliere direttamente dal nostro orto" Davveor buonissimo e ideale per l'inverno: profumato e caldo!
un bacione

La Table De Nana ha detto...

Idéale pour Octobre..!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

un minestrone davvero goloso con tutte le verdure dell'autunno che si sposano perfettamente!!un abcio imma

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Sai che da anni cerco di riprodurre il minestrone di mia nonna e non ci riesco? Non riesco a ricordare tutte le verdure che ci metteva. O ne manca qualcuna o ne metto troppe. Noi lo facevamo sempre senza pasta, ma con tanti fagioli. Mi piace questa tua versione con un bel pezzo di pancetta saporita.
Un abbraccio
Alex

Genny ha detto...

questa foto è proprio bella..sa di caldo , di casa:DD e anche la minestra..sa di buonO!!

lenny ha detto...

Adoro le verdure e i piatti ricchi come il minestrone, soprattutto se preparati con verdure appena raccolte (rivedo me bambina, nell'immagine dei tuoi figli che scartano ingredienti non graditi!!!!)
Ciao

Luca and Sabrina ha detto...

Anche in casa nostra il minestrone riscuote molto successo, è un piatto che amiamo molto e che in autunno ed in inverno prepariamo almeno una volta a settimana. Le verdure ci piacciono tutte! Il profumo del minestrone, basta il profumo a farci andare in visibilio!
Un baciotto da Sabrina&Luca

Rossa di Sera ha detto...

Un classico, si, ma è sempre buono!
Hai fatto bene a farcelo ricordare, cara!
Un abbraccio!

NIGHTFAIRY ha detto...

Mi piace moltissimo, in estat efreddo e in inverno caldissimoe col pane..troppo buono!

Alex ha detto...

I finocchi non li ho mai usati nel minestrone...
ma amandoli molto direi che mi incuriosisce provare. Grazie!!!

Aiuolik ha detto...

Io con il minestrone ho un rapporto strano. Da piccola lo mangiavo solo frullato. Ora continuo a preferirlo frullato. Però, con cereali, legumi e poco brodoso lo mangio anche nella versione masticabile :-)

Lory ha detto...

Farei follie per un piatto di minestrone,e questo deve essere stratosferico le foto sono magnifiche!!
Un bacio!

Si è verificato un errore nel gadget