domenica 13 dicembre 2009

Appuntamento al cinema 2 - Soul Kitchen - Sardine fritte"dell'agente immobiliare" su letto di lattuga romana

Ricetta Soul Kitchen - Sardine.......

Version française de la recette en bas
Eccomi al secondo appuntamento con il film Soul kitchen, cioé con le ricette del film in anteprima e in anteprima su You Tube potrete seguirne qualche scena divertente. Questa settimana una ricetta che non mi aspettavo a base di pesce, si magari in tema con le prossime vigilie ma le sardine non mi sembrano troppo indicate,  é un piatto freddo adatto piuttosto ad essere servito in periodi più caldi. Comunque, un piatto sfizioso, semplicissimo da realizzare e che questa volta non ho seguito alla lettera...Le sardine rientrano benissimo nella mia alimentazione datosi che essendo io Calabrese, ne ho mangiate davvero tante. E  perché no, mi son detta, pensandoci bene,.visto l'avvicinarsi delle prossime feste e che é   tradizione servire del pesce, concediamoci pure un piatto povero e poco calorico.

Una semplice modifica nell'esecuzione l'ho dovuta praticare, intanto invece di friggerle le sardine le ho cotte in forno e al posto del'ingrediente "Pul Biber" (fiocchi di paprika)  ho utilizzato fiocchi di peperoncino dolce, molto più facile reperire nella mia dispensa ed infine il porro( mai mangiato crudo) l'ho cotto al vapore e condito il tutto con olio d'oliva ed il succo di una arancia...un tocco personale per gradire meglio questo piatto dai sapori mediterranei.

Sardine Fritte(al forno) "dell'agente immobiliare" su letto di lattuga romana

Soul-ingredienti

1 k di sardine fresche 
100 g du farina di mais fina
1 cucchiaino da tè di Pul Biber (fiocchi di paprika macinati grossolanamente) (fiocchi di peperoncino )
sale
Il succo di un limone
Olio di mais per friggere (Olio d'oliva)
2 cespidi lattuga romana 
Un ciuffo di prezzemolo (coriandolo) 
3 porri
2 scalogni
2 lime
3 cucchiai da minestra d'olio d'oliva
 il succo di un'arancia ed la sua buccia (bio)


Desquamate (se necessario) le sardine e sciacquatele in acqua fredda. Asportate ad ogni pesciolino la testa e
praticate un'incisione all'altezza della pancia per ripulire le interiora. Lasciate i pesci per circa un'ora sotto
acqua corrente fradda.Asciugateli poi su carta da cucina, salate e versateci sopra alcune gocce di succo di limone.

Spianate su di un piatto la farina di mais, un po' di sale ed il Pul Biber. Scaldate olio di mais a sufficienza in una padella. Impanate con cautela i pesci e friggeteli dorati da entrambi i lati. Mettete le sardine in un a teglia con carta forno, aggiungete dell'olio d'oliva e del succo di limone e far cuocere a 200°C, per 15 min circa.

Lavate i cespi di insalata in acqua fredda. Scolate le foglie e taglietele in piccoli pezzi. Fate lo stesso con il prezzemolo. Sbucciate lo scalogno e tagliatelo ad anelli sottili, insieme al porro (preventivamente cotto al vapore). Mischiate tutti gli ingredienti in un'insalatiera. Condite poi con l'olio d'oliva ed il succo dei lime ed il succo d'aracia. Servite le serdine in un vassoio assieme all'insalata e decorate con il prezzemolo coriandolo e qualche spicchio di limone, la scorza grattuggiata dell'arancia. Accompagnate con del pane.
Soul Kitchen





Version française
Deuxième Rv, avec les recettes du film Soul Kitchen, une recette dont j'ai apportée ma touche personnelle que vous trouverez modifié en bleu ci dessous.

Ricetta Soul Kitchen

Sardines panées sur un lit de laitue romaine
Soul-ingrédients
1 k sardines fraîches
100 g de farine de maïs
1 cuillère à café de Pul Biber (flocons, le paprika, grossièrement moulu) flacon de piment doux
sel

le jus d'un citron
huile de maïs pour la friture huile d'olive
2 têtes de laitue romaine
persil coriandre
3 poireaux
2 échalotes
2 citron vert petit
3 cuillères à soupe d'huile d'olive
1 orange bio et le zeste râpé.
Vider les sardines. Les laver soigneusement de façon à éliminer les écailles et la tête.Laissez-les  pendant  une heure dans une bassine avec de l'eau froide. Sécher les poissons sur du papier absorbant, Saler et poivrer à l'intérieur, verser quelques gouttes de jus de citron.
Versez
la farine de maïs dans une assiette avec un peu 'de sel et de Pul Biber. Chauffer l'huile de maïs dans une poêle assez large. Panéz  les sardines et le faire dorées des deux côtés. Absorber l'excès de graisse avec une serviette de papier  Mettez les sardines sur la plaque du four, arrosées avec de l'huile d'olive, faites le cuire à 200°C. pendant 15 min.
Laver la laitue dans l'eau froide. Égoutter les feuilles et coupez-les en petits morceaux. Hachez le coriandre. Peler les échalotes et les couper en rondelles fines avec le poireau , prehelablement cuit à la vapeur. Mélanger tous les ingrédients dans un bol. Ensuite, assaisonné d'huile d'olive,le jus de citron vert et le jus d'orange.Servir le sardines panées sur un plat avec une salade et décorer avec du coriandre, le zeste d'orange et quelques tranches de citron. Servir avec du pain.




16 commenti:

Margherita ha detto...

In effetti anch'io penso che farò qualche modifica alla ricetta (a partire dall'olio per friggere), e per sostituire il pul biber anch'io ho preso il peperoncino (già mi è stato difficile trovare del cardamomo da queste parti!).
Anche tu sei Calabrese?! :)
Io dovrò prendermi qualche giorno ma tra lunedì e martedì spero di postare.
Belle le foto :)

Genny ha detto...

non essendo riuscita a prepararla..ti ho linkato:D

Elga ha detto...

Sempre più carino e accattivante questo proporre le ricette del film! Questa ricetta mi piace parecchio:)

Francesca ha detto...

Mi piace molto quest'idea di proporre le ricette...troppo brava!

Mariluna ha detto...

@Francesca....grazie sei carina!
@Elga: chissà ancora cosa ci aspetta non vedo l'ora di vedere sto film!
@Genny: carissima grazie sei troppo dolce, ma dai la prossima ci riuscirai no?;)
@Margherita: grazie allora un'altra calabrese?..grazie per la tua visita:)

Gloria ha detto...

Mi piace la tua variante al forno! Passi per i fiocchi di paprika...ma io non ho presente nemmeno quelli di peperoncino!

Genny G. ha detto...

Oddi mariluna ma ti dispiaciuto? io stavolta ero pure partita bene...avevo comprato le alici e tutto...ma non ci sono riuscita...io credo che arriverò a natale a pezzettini...candita magari cm tutto lo zucchero che ingurgito ma a pezzettini..per la prossima faccio il possibile...credo:D

Mariluna ha detto...

@Genny: dispiaciuto?...noooooo!!!! hai cosi' tanto da fare?...ti capisco anch'io ma diciamo che il piccolo soggiorno a casa mi ha "salvata" un po'...ora pero' , dalle mie parti viene il bello!!!! lavoro,lavoro e lavoro fino alle feste e poi stop :P relax assoluto!

Mariluna ha detto...

@Gloria: intanto grazie e per i fiocchi di peperoncino non sono altro che peperoncini sia dolci che piccanti, secchi al sole e mixati poco, giusto quel tanto per essere dei fiocchi...se capiti in Calabria te li regalano!!!!oppure scrivimi che te li invio io!!!ok?

Rosa's Yummy Yums ha detto...

Quel plat sain et succulent! J'aime beaucoup ton idée!

Bises,

Rosa

Marilì di GustoShop ha detto...

A me mettono proprio l'acquolina in bocca...
Carissima, se passi da me trovi la CAMPAGNA BLOG, per gli amici blogger, ti aspetto !!!

fiordisale ha detto...

ed eccoci qua al secondo round! buon lunedì bellezza

Scribacchini ha detto...

Bellissima interpretazione e foto spettacolare. Il tuo senso artistico che rende bella una semplice sardina mi fa mooooooooolto invidia ;-)
Smack. Kat

Scribacchini ha detto...

ps: la cosa buffa è che abbiamo optato entrambe per il succo d'arancia ;-)
Ciao. Kat

Imma ha detto...

Mi piace tanto il tocco all'arancia!!!

ant.binco ha detto...

Wow intensissimo post. Complimenti. Ho visto che sul sito http://www.soulkitchen-ilfilm.it/ sono presenti tutte le ricette. Spero di aver tempo in queste vacanze per provare.

Si è verificato un errore nel gadget