martedì 1 dicembre 2009

Bourguignon: ovvero Manzo al Cioccolato

Bourguignon

Version française de la recette en bas
Dal mio macellaio di fiducia non ci vado spesso devo confessarlo, sono rari i miei acquisti di carne rossa e se lo faccio é per comprare della buona carne per i miei figli che al contrario sono dei perfetti carnivori; Mangiano tre volte a settimana la carne rossa alla mensa scolastica ed io il più delle volte preferisco cucinare del pesce o fargli un buon polletto ruspante e, anzi molto più frequentemente delle scaloppine di pollo che mangiano molto molto volentieri. Bhe...ho perso il filo...ritornando al mio macellaio, l'ultima volta che ho acquistato della carne mi ha consigliato di fare un buon "bourguignon" che, devo confessare anche questo, mangio anch'io ben volentieri. Una carne tenera e  di prima  scelta , una carne che trattiene tutto il condimento assorbendone gli aromi e soprattutto ben cotta nel vino rosso  corposo.

La particolarità di questa ricetta é nell'aggiunta di un ingrediente suggeritomi dal mio macellaio di fiducia, un segreto di non poca rilevanza, un'ingrediente che  fa la differenza. Non appena me lo sussurra, incartandomi il bel pezzo di carne scelto con cura, la mia curiosità di fà grande e nel  ringraziarlo vivamente gli dico: "mi prometta di non svelare ancora questo segreto, che resti fra me e lei!!!" Lui, salutandomi con una stretta di mano ed un gran sorriso mi fà l'occhiolino. 

Bourguignon al cioccolato
600 g di carne di manzo
150 g di lardo
1 carote
2 grosse cipolle
1 spicchio d'aglio
40 g di burro
1 mazzetto odoroso(alloro,timo,salvia)
1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
200 g di funghi porcini o champignos
1 bottiglia (750cl) di vino rosso corposo
2 quadretti di cioccolato nero  al 70%
 Sale & Pepe

Sbucciate e tagliate a fettine le cipolle e  la carota a rondelle.Fate sciogliere 20 g di burro con un cucchiaio di olio evo, in una pentola a fondo spesso.Versateci il lardo tagliato a dadini e le cipolle, fate rosolare. Quando sono dorati toglieteli. Mettete nella pentola la carne a pezzetti e fatela rosolare bene da tutti i lati, rimettete dentro le cipolle e il lardo. Pepate e versate il vino, il mazzetto di odori, la carota e l'aglio sbucciato. Coprite e abbassate il fuoco lasciando cuocere 2 ore. Pulite i funghi e tagliateli a fettine, fateli rosolare in una padella con il rimanente burro. Aggiungeteli alla carne solo 15 minuti prima della fine della cottura, insieme al concentrato di pomodoro ed infine i due quadretti di cioccolato fondente. Servite la carne calda accompagnata di patate lesse o anche di una buona polenta.


Version française
Bourguignon
Boeuf bourguignon au chocolat noir

700 g de sauté de boeuf
150 g de lardons
40 g de beurre
1 carottes
2 gros oignon
1 gousse d'ail
1 bouquet garni
1 bouteille de vin rouge (750cl)
200 g de cépes au de champignons
1 c à s de concentré de tomates
2 carrés de chocolat noir à 70%
huile d'olive
sel & poivre

Pelez et émincez les oignons. Pelez la carotte et coupez-la en rondelles. Faites chauffer 20 gr de beurre et 1 c à s d'huile d'olive dans une cocotte. Faites-y revenir les lardons et les oignons. Quand ils sont dorés, retirez-les. Remplacez-les par les morceaux de viande et faites-les également dorer, puis remettre les lardons et les oignons. Poivrez et versez le vin. Ajoutez le bouquet garni, la carotte et la gousse d'ail pelée. Couvrez, baissez le feu et laissez mijoter 2h. nettoyz les champignons et émincez-les. Faites-les revenir dans le reste de beurre. Ajoutez-les dans la cocotte 15 min avant la fin de la cuisson, avec le concentré de tomates et enfin les deux carrés de chocolat noir. Mélangez bien. Retirez le bouquet garni et servez le bourguignon chaud, accompagné de pommes vapeur.

33 commenti:

Gialla ha detto...

Ho sempre voluto provare la carne co cioccolato, mi sa che scopiazzerò un pò la tua proposta...

A presto
Gialla

Benedetta ha detto...

se lo dici tu, come faccio a non provarci?un abbraccio!

dada ha detto...

Penso non lo saprai mai ;-) Che buono e questa cosa del cioccolato mi gira intorno da anni ma non ho mai osato, sarebbe ora? (senza svelarlo ovviamente)
Baci forti e buona notte

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Godurioso! Una ricetta che mi piace già dalla lettura del procedimento.
Dici che commetto peccato se sostituisco il lardo con l'olio?

Giò ha detto...

anch'io non mangio molto la carne rossa però queste casseruole sono troppo buone, in questa stagione poi..prossimamente vado con la ciocco-prova

Genny G. ha detto...

io vengo a pranzo con i tuoi figli:DDDDse mi fai questa o le scaloppine...mi sa che casco sempre bene!

Artemisia Comina ha detto...

questa la faccio. io ho già infilato con soddisfazione gianduiotti nel pollo ripieno ;)

Gloria ha detto...

Carne e cioccolato mi mancava! sicuramente la riproporrò presto, ho tutti gli ingredienti in casa, magari salto i funghi (che brutto vivere con una persona allergica a qualcosa che amo tanto!)

Alex ha detto...

Carne rossa e cioccolato mi mancava...ma l'abbinamento mi piace parecchio.Una preparazione oserei dire:sontuosa!!

lenny ha detto...

Si si, il cioccolato sta benissimo con il salato, ma con la carne non lo avevo ancora provato ....
Domenica provo la ricetta e sostituisco le carote con la zucca :))

Oxana ha detto...

Ooooo!!!!...Grazie mille, questa lo farò sicuramente! Magari si può sostituire il lardo con l'olio?

Wennycara ha detto...

Ah ecco, quindi "bourguignon" è maschile? Adesso lo so, per anni ho detto "la bourguignon", e nessuno mi ha mai corretta (neanche una mia amica semi-francese... si è beffata di me :\)!
Bella e stuzzicante idea, molto simpatica la storiella del macellaio :)
buona giornata,

wenny

Onde99 ha detto...

Mia cara, questo consiglio capita a fagiolo! Ho sempre in dispensa un blocco di fondente al 100%, che viene consigliato proprio per la preparazione della selvaggina... ma, visto che in questo periodo, il cinghiale non mi va molto, mi stavo appunto chiedendo come impiegarlo, almeno in parte... et voila! Certo, la precentuale del mio è un po' più alta, ma più o meno ci siamo, no?

Silvia ha detto...

Mari sei fantastica! Non hai idea da quanto tempo ho questa pulce nell'orecchio! Ho trovato anch'io delle buone ricette salate al cioccolato e sono curiosissima di cucinarle. Non posso che elogiare questa tua scelta...brava! Quando ne cucinerò qualcuna ti farò sapere...baci
Kqb

ps. come va il piede?

vinicolamente ha detto...

La borguignon è strepitosa!

manu e silvia ha detto...

Ecco..e vedi che noi è da tanto che vegòliamo provare a preparare la carne con il ciocolato! qui ci sebra che l'idea sia quelal giusta!!
bravissima e complimenti al macellaio pe rlo spunto!!
bacioni

campo di fragole ha detto...

Non mi avevi accennato di questa delizia!!! Il beef bourguignon lo conosco solo di nome purtroppo non ho avuto il piacere di assaggiarlo. Poi in quel film di Julia Child- Julia and me - la blogger protagonista prepara giusto questo piattino per ricevere un giornalista.... L'unico problema per me resta la difficoltá di reperire il giusto pezzo di carne. In Francia utilizzano il filet mignon... ma qui i tagli sono diversi.... dovrei fare un corso accellerato al macellaio sui vari tagli internazionali....
Nel mole messicano, piatto sempre di carne il cioccolato fondente e' un ingrediente chiave.... vedi tu che il tuo macellaio non si sia ispirato alla cucina atzeca....
Baci guapa!!!

Aiuolik ha detto...

Alla faccia di tenere il segreto solo tra te e lui :-))) Il cioccolato con la carne? Mi incuriosisce molto ma ammetto che mi lascia anche un po' perplessa, ma se lo dice il macellaio di fiducia!

Tina ha detto...

Sono sincera, ho sempre pensato che la carne abbinata alla cioccolata fosse una moda del momento. Però devo dire che con la tua ricetta mi viene proprio voglia di provare.

Mariluna ha detto...

@Tutte: Merci beaucoup a tous...vi rispondo in francese, visto che é una ricetta assolutamente francese, non so'..."la o le"...faccio confusione anch'io, diciamo che se l'idea é di chiamarla salsa...si allora "la"...se invece mettiamo Beauf si mette "le" ma lei é sempre femminile perché é una salsa...dunque, cara @Wenny, credo che non si puo' dar torto alla tua amica francese, non certo é lei a sbagliarsi...ma dove ho messo io il maschile?...:(

@Stella et Oxana: certo che si puo' sostituire il lardo con l'olio Grazie!!!

@Fragolina: quante parole che facciamo!!! e certo che mi sono scordata dovevo pure uscire no?...il cioccolato con la carne mi piace tantissimo ho anche un'altra ricetta in mente...magari prossimamente eh..il macellaio é un bricconcello...mi faro' suggerire qualche altra ricettina la prossima volta..si la carne qui la trovo davvero ottima per certe pietanze. :)))***

@Tutte...ancora grazie mille

Wennycara ha detto...

@Mariluna: quando dici "mi ha consigliato di fare un buon "bourguignon"", comunque, chissene, visto che dev'essere un buonissimo piatto ;)
bacibaci,

wenny

miciapallina ha detto...

eheheheheh... e tu il segreto lo mantieni vero?
però, sai che un pezzetto di cioccolato fondente, qualche scheggetta, fanno parte anche del "segreto" della cottura della classica "coda alla vaccinara" che tanto è lunga da mangiare, tanto è buona da cucinare?
Io l'ho provata, un paio di anni fa (prima del blog, lo confesso) ed è semplicemente divina!
Ma trooooooppo lunga per la vita che sono costretta a farre, quindi accantonata (seppur a malicuore).
Adesso, con questa tua ricettina, potrò togliermi di nuovo lo sfizio!

E grazieeeeeeeeee

Mariluna ha detto...

@Wenny...ahhhhh, ok daccordo pensavo infatti 'il manzo'...machisene...grazie tesoro!

@Mangiapallina:, se vogliamo pure questa é lunghetta, puoi lasciarla sul fuoco, uscire e fare shopping senza problemi, la trovi sempre là, e bella e cotta hihihihih....cmq, hai ragione sono pietanze lunghe che si possono fare solo in inverno e di domenica per scaldare tutta la casa per via del gas acceso e la famiglia...un bacio e grazie!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

manzo al cioccolato wow divino!!!!deve essere delizioso!!baci imma

Forchettina Irriverente ha detto...

Il tuo macellaio dà davvero preziosissimi consigli .. questo è un piatto davvero speciale. Io una volta ho preparato un brasato aggiungendo il cioccolato alla fine, e devo dire che si è sentita la differenza !!! Manu

Elga ha detto...

Originalissima questa ricetta! Solo tu mi potevi mettere la cioccolata nella bourgouignon! Da fare, Stefano rimarrà colpito!

fantasie ha detto...

Anche io non amo molto la carne, ma con queste prelibatezze uno strappo alla regola lo faccio eccome. Certo reperire il taglio di carne giusto non è semplice, ma è fondamentale (oltre al cioccolato)! Anche io ho sentito più volte dire che il cioccolato esalta il sapore della carne, ma ancora non ho avuto il coraggio di provare... ma se trovo il pezzo di carne giusto, rifaccio la tua ricetta tale e quale (ma con l'olio visto che "siciliana sono"!)

marina ha detto...

Per me, con la polenta come lo faceva mia nonna..lo faccio spesso anch'io ( non ho provato con il cioccolato)ma uso sempre la pentola a pressione (ci dice cosi?).
Bisous :)

~Lexibule~ ha detto...

Un mets tellement réconfortant:)xxx

ZuccheroFilato ha detto...

Sto svenendo per la fame, devo essere masochista per mettermi a leggere queste ricette....mi pare super! Io una volta ho mangiato lo spezzatino di cinghiale al cioccolato era buonissimo ma secondo me c'erano 700000000 Kcal al cucchiaio.
Questa ricetta merita di essere provata.
Complimenti anche per la foto.
Ciao !
Aniko

Mariluna ha detto...

@Tutti: grazie mille!

Oxana ha detto...

Mariluna,
l'ho fatto!!!!...Il mio marito non ha capito neanche che il sugo era con il cioccolato!....
Aspetto qualche nuova ricetta con sugo di cioccolato dal tuo macellaio....

Anonimo ha detto...

Attenzione una bottiglia sono 75cl e non 750 come scritto nella ricetta!

Si è verificato un errore nel gadget