giovedì 17 dicembre 2009

Crema di fagioli, carote e porcini all'olio di mandarino

Zuppa di fagioli,carote e porcini all'olio di mandarino

Version française de la recette en bas
Negli ultimi tempi sono un po' fissata nel donare all'olio d'oliva un aroma...insomma aromatizzo l'olio. Mi piace tanto condire l'insalata ma non solo anche un piatto di spaghetti o delle verdure e condire solo con dell'olio di ottima qualità ma profumato. Chiacchierando con questa signora Fragolina qui che adoro per la sua disponibilità e simpatia, prendo spunto dei sui grandi  consigli che, lei dice, per fare un'olio aromatizzato al momento basta scaldarlo a temperatura molto bassa con l'ingrediente che gli dà l'aroma, tipo, come nel mio caso il succo e , o la buccia del mandarino.

Dunque, un metodo molto semplice che ho testato ottenendo un olio decisamente gradevole e adatto a condire del pesce bianco, come del merluzzo o anche un 'insalata rendendola leggermente tiepida. Ma questo metodo é da fare al momento, l'olio riscaldato non puo' conservarsi a lungo. E, la mia fissa dell'olio al mandarino continua. Sul blog di Scarlet, visitato recentemente scopro un'altro metodo, quello di usare la buccia del'agrume eclusivamente biologica ( nel mio caso mandarino) e di lasciare l'olio macerare per un mese, ottimo anche questo metodo da provare anche con altri agrumi, limone, arancia, pompelmo ecc. Gironzolando poi sul web, scopro che  diversi siti lo vendono, qui per esempio ed anche qui, ed io alloro l'ho anche comprato. Irresistibile, profumato e di un colore arancio-oro, l'ho subito assaggiato con un pezzetto di pane e poi con questa zuppetta di fagioli e carote. Allora o lo si fà o lo si compra perché un'olio cosi' non puo' mancare nella dispensa, particolarmente nel periodo delle feste, perché anche da regalare.
Zuppa di fagioli,carote e porcini all'olio di mandarino
Zuppa di fagioli , carote e porcini all'olio al mandarino.
Per 6 persone
250 g di fagioli secchi
una cipolla bionda con 2 chiodi di garofano
2 carote
un mazzetto di odori
10 cl di panna fresca
Olio d'oliva al mandarino
200 g di funghi porcini
1/2 spicchio d'aglio pressato
sale e pepe

Il giorno prima mettere in ammollo i fagioli cambiando l'acqua due volte. Lo stesso giorno, scolare i fagioli dall'acqua di ammollo e metterli un una grande pentola con la cipolla e le carote pelate, il mazzetto degli aromi e del pepe macinato. Coprire completamente di acqua fredda. Portare a bollore lentamente e cuocere per 1 ora circa fino a che i fagioli siano teneri. Salare e scolare i fagioli  e le carote,mettendo da parte l'acqua di cottura. In una padella antiaderente, far rosolare per pochi minuti i funghi porcini tagliati a fettine,con poco olio evo. Salare e pepare. Tenere in caldo.Togliere il mazzetto di odori e mixare i fagioli e le carote , aggiungere la panna e acqua di cottura per ottenere una consistenza fluida ma non liquida. Servire cospargendo di olio al mandarino e le fettine di funghi dorati.




Version française
Zuppa di fagioli,carote e porcini all'olio di mandarino

Soupe d'haricots ,carottes  et cèpes à l'huile de mandarine
Pour 6 personnes
250 g de haricots secs
1 oignon piqué de 2 clous de girofle
2 carotte
1 bouquet garni
10 cl de crème fraiche liquide
 200 g de cèpes
1/2 gousse d'ail
Huile de mandarine
sel,poivre
La veille, mettez les haricots à tremper pendant 12 h en changeant l'eau à deux reprises.
Le jour même, égouttez les haricots et mettez-les dans une casserole avec l'iognon, le carottes pelées, le bouquet garni e du poivre. Couvrez largement d'eau froide. Portez lentement à ébuillition et laissez cuire env 1h jusqu'à ce que les haricots soient tendres. Salez et égouttez les haricots en gardant le bouillon de cuisson. Dans une poele anti-adhesive, faire dorer les cépes, avec en filet d'huile d'olive, pendant 5/6 min. salez et povrez. Reservez au chaud. Eliminez le bouquet garni et passez-les au moulin à légumes. Ajoutez la crème et le bouillon pour obtenir une consistence fluide et octueuse. Incorporez l'ail préssé. Versez dans les assiettes et assaisonnez d'un filet d'huile à la mandarine.

16 commenti:

Ciboulette ha detto...

eco, la fissa dell'olio al mandarino mi mancava :))

Un colore davvero stupendo per una crema che amerei alla follia, gia' lo so!

PS: ma quanto e' bello il tuo header natalizio???? bravissima Pat!!!!!!!

Elga ha detto...

Sei per me una continua sorpresa e una riserva di novità culinarie! Il tuo abbinamento in questa zuppa è spettacolare e tu sei in un gran periodo creativo! Quanta voglia ho di vederti!!!
E il nuovo look natalizio?? Mica mi avvisi eh??? :)))))

lenny ha detto...

Posso usare i pensieri e le parole di Cibou ed Elga per commentare? Non per pigrizia, ma perché hanno detto ciò che ho pensato, leggendo rigo per rigo il tuo bellissimo post.
Un bacione mia cara :))

Aiuolik ha detto...

Mai assaggiato l'olio aromatizzato con gli agrumi. Mi hai incuriosito parecchio. Per prima cosa inizierei con il provarlo a fare, se poi mi piace potrei anche pensare di comprarlo!

Wennycara ha detto...

Che eleganza carissima: concordo con Cibou per il colore, è davvero ammaliante...
Buona notte, e grazie per questo regalo!

wenny

Luca and Sabrina ha detto...

Passare da te significa rimanere sorpresi, ci hai conquistati con la tua "fissa" per l'olio di mandarino, l'idea di lasciare a macerare la scorza dei mandarini nell'olio ci intriga molto, anche solo per il fatto che in questo modo è possibile conservarlo più a lungo. La tua zuppa è semplicemente divina, molto particolare e davvero specialissima.
Baciotti da Sabrina&Luca

dauly ha detto...

non sapevo che si potesse aromatizzare l'olio solo scaldandolo con l'aroma scelto...e io che mi faccio un milione di bottigliette da conservare!!!!
bene,ne ho imparata un'altra....questa crema è fantastica,adoro creme,vellutate e zuppe di ogni genere!

Mariluna ha detto...

@dauly: se provi a farlo mi raccomando non far troppo riscaldare l'olio (insomma non friggerlo), ti dico il procedimento giusto: in un pentolino fai ridurre il succo di 4 mandarini o delle arance, circa della metà, aggiungi anche parte della buccia senza il la parte bianca. Ridurre circa per 10 minuti...poi aggiungi 250 ml di olio d'oliva e abbassa al minimo il calore della fiamma, lascia sul fuoco giusto il tempo di emulsionarsi, (diciamo 1/2 minuti) ma afuoco bsssissimo e poi spegni e versa sulle verdure....si conserva per qualche giorno! Grazie!

@LUca & Sabri:Grazie siete molto gentili:)
@Wenny: grazie :)
@Aiuolik:se vuoi provare questo olio prova prima la versione facile e veloce che ho scritto sopra a Dauly cosi' vedrai se ti piace:)
@Lenny: grazie mia cara ho unito in questa zuppa un po' di Calabria e di sole infondo é una zuppetta contadina ma con un tocco di sapore originale :))
@Elga: bhe, carissima anch'io tantissimo ed Aldo me l'ha anche chiesto: "che dici viene Elga?"...appunto;) - Grazie per la header -
@Cibou:Grazie Elvira, sai che per farla c'ho messo una notte intera (quasi)...al mattino nonmi piaceva é alle 6 l'ho midificata con il vestitino rosso e le palline....pero' semplice da fare!
Grazie mille a tutti quelli che passeranno di qui

Mariluna ha detto...

@Tutte....stavo scrivendo poi é partita il commento...dicevo: grazie a tutti quelli che passeranno di qui, durante il WE...sono superoccupata con pentole e pentoloni il lavoro prima delle feste è debordante...vi auguro un sereno we...P.

manuela e silvia ha detto...

Moltop particolare quest'olio abbianto a questi ingredienti! ci incuriosisce davvero tanto...soprattutto per il sapore..se si sente al nota agrumata...
baci baci

dada ha detto...

Non potevo non passare (nonostante sto' a 2000 all'ora, perché si concentra tutto insieme? ;-) per degustare le tue preparazioni, sempre gustose, abbinamento perfetto, e calorose.
Intanto ti abbraccio forte forte e ci vuole questa crema con la neve :-)

Gloria ha detto...

Che stranezza, oggi mi sono svegliata pensando all'olio al mandarino, poi arrivo qui e trovo non solo consigli su come preprararlo o acquistarlo, ma anche questa bellissima crema!

soleluna ha detto...

Buon pomeriggio!
Carissima, forse è presto ma non vorrei dimenticare qualcuno...perciò ti auguro ti trascorere le imminenti festività nella gioia e serenità....grazie per la compagnia che ci hai offerto durante l'anno...un abbraccio Luisa...

fiOrdivanilla ha detto...

che delizia questo piatto, mi piace da morire! Anche io ho fatto l'olio aromatizzatoo uno alla vaniglia (adatto per il pesce!) e uno alle clementine! quindi stessa cosa del mandarino suppongo!! :) complimenti, che accoppiamenti...

Genny G. ha detto...

bellissima la signorina con il cappello...e bellissima la zuppa..olio al mandarino..ma come l'hai fatto ? bucce nella bottiglietta???:D

Elena ha detto...

Non ci posso credere...avevo ideato, ma senza i fagioli, una crema simile per condire la mia arista a Natale. Pensavo di far cuocere i funghi secchi porcini in una mistura di acqua, arancia e chiodo di garofano e poi frullarli. Cosa ne pensi? Di te mi fido ciecamente...Sei stata la mia fonte di ispirazione tante volte quest'anno e spero sia così anche l'anno che viene...Auguro di cuore a te e alla tua famiglia un sereno Natale e un Nuovo Anno ricco di soddisfazioni e di personali successi.
un abbraccio

Si è verificato un errore nel gadget