mercoledì 16 dicembre 2009

Pandorino con fonduta di formaggi e pere

 Pandorino con fonduta di formaggi e pere
Version française de la recette en bas
E ci sono riuscita anch'io. Il contest di Fiordisale mi ha stuzzicato la fantasia subito. L'utilizzo del panettone, creando una ricetta alternativa alle solite, é davvero allettante e visitando il sito dell'azienda dolciaria Loison c'é davvero da sbizzarrirsi. Il panettone non solo lo amiamo tutti già bello e fatto ma con un po' di fantasia ci si puo' deliziare fin dal primo pasto, dall'aperitivo, al piatto principale al contorno con carni e cosi' via dando un tocco di grande originalità  per stupire durante la cena più festosa dell'anno.
Ho preso lo spunto pensando di utilizzare un piccolo pandorino (difficile da trovare qui ma c'é riuscito mio suocero :) grazie mille) e di presentarlo a fine pasto come piatto unico di formaggio-frutta e dessert, per sorprendere mio marito ( e ci sono riuscita) preparandolo proprio il giorno del suo compleanno!!!!

Pandorino con fonduta di formaggi e pere
Per due persone:
Due pandorini
50 g di comté
50 g di emmenthal
50 g di gruyere
1 dl di vino bianco secco
1 dl di panna liquida
1 pizzico di pepe bianco
1 pizzico di noce moscata
1 cucchiaino di Maizena
1 cucchiaio di kirsch
2 pere
Tagliare le calottine dei due panettoni e svotateli delicatamente, cercando di ricavere la parte interna il più possibile intatta. Tagliatela a dadini cosi' come la calottina e fateli dorare in forno qualche minuto.Questa operazione risulterà più facile ( più calorie pero'!) se immergerete i dadini del panettone in un po' di burro fuso.Tagliate i formaggi a dadini, versate il vino in una pentolina a fondo spesso e fate riscaldare. Diluite la maizena e la noce moscata in un recipiente con un cucchiaio d'acqua, mescolate bene.Appena il vino comincia a riscaldarsi aggiungere il formaggio poco per volta e mescolare senza interruzione con un cucchiaio di legno a fuoco dolce. Appena il formaggi é completamente fuso, aggiungere la maizena sciolta in precedenza e la panna continuando a mescolare. Aggiungere il kirsch ed il pepe. Lasciare intiepidire. Tagliare la pera a piccoli dadi e versare la fonduta nei pandorini. Servire subito accompagnado con i cristini del pandorino e i dadini di pera.



Version française
Pandorino con fonduta di formaggi e pere

Petits "pandoro" à la fondu de fromages et poire
Pour 2 personnes:
50 g de fromage gruyère
50 g de fromage emmenthal
50 g de comté
1 dl de vin blanc sec
1 dl de crème
1 pincées de poivre blanc,
un peu de noix de muscade râpée,
1 càc de maïzena
1 càs de kirsch.
2 poire
Coupez les calottes aux petits "pandoro" (petit gateau de Noel de la tradition italienne)et videz-les délicatement. Coupez les mies et les deux calottes en petits dés. Faites-les dorés au four quelque min.Réservez.
Coupez les 3 fromages en petits dés.
Versez le vin blanc dans une casserole à fond épaisse et faites chauffer. Dans un petit récipient,délayez
le  Maïzena et la noix de muscade avec un càs d'eau. Remuez et réservez.Lorsque le vin 'frétille', versez le fromage (en plusieurs fois) sans cesser de remuer (avec une spatule en bois) sur feu doux. Lorsque le fromage est bien fondu, versez  la Maïzena/muscade et  la crème continuez de remuer doucement.
Poivrez et versez le kirsch. Laissez-la tiédir.
Coupez les poires en petits dés.
Répartissez la fondu dans le deux "pandoro" et servez aussitôt avec les croutons dorés et les dés de poire.
Pandorino con fonduta di formaggi e pere

19 commenti:

Elga ha detto...

Bellissima questa idea e caratterizzata dal tuo tocco di classe e raffinatezza! Auguroni a A. in ritardo!!

Ciboulette ha detto...

Fantastica Pat, sei riuscita a fare una versione "non-dolce"del pandoro senza stravolgere la sua essenza..

Io temo che salterò entrambi i contest, o forse arriverò all'ultimo minuto :P

Un abbraccio grande e auguroni ad Aldo!!

Simo ha detto...

Che dirti...fantastico!!!!!!!!! E poi molto scenografico....
un abbraccio!

manuela e silvia ha detto...

Ma questa ricetta è troppo alternativa! ci piace moltissimo: il dolce e zuccherino del pandoro..con il formaggio e le pere...da provare!!!
bravissima!
un bacione

Gloria ha detto...

Che bella (e buona) idea!

Genny G. ha detto...

nooma è geniale!!!bravissima!!!

Saretta ha detto...

Pat ma come ti vengono queste idee fantagalattiche?!Touchè!bacione

dolci a ...gogo!!! ha detto...

bellissimo goloso e scenografico cosa potremmo desiderare di piu!!!sei unica Pat,baci imma

La Table De Nana ha detto...

Idée Géniale!!!!

Aiuolik ha detto...

Idea sicuramente originalissima! Spero che il marito abbia apprezzato ma sono sicura di sì!!!

Mirtilla ha detto...

che piatto raffinato ed originale!!!

Onde99 ha detto...

Ma dai, ma che cosa interessantissima!!! Non avrei mai pensato a una rivisitazione del genere! Non garantisco di replicare, ma sicuramente rimango intrigata!!!

Fashion sfondi per il tuo dispositivo mobile ha detto...

Ciao, un po di tempo fa abbiamo fatto uno scambio di link tra il mio (www.francescogreco.splinder.com) ed il tuo Blog, che seguo con interesse. Vorrei chiederti di fare un ulteriore scambio di link con il Blog: www.sfondicellularegratis.blogspot.com

Grazie mille per la disponibilità
Francesco

Rossa di Sera ha detto...

Meravigliosa questa fonduta dolce! Mi sa che ci provo anch'io, è troppo stuzzicante!
Baci

fiOrdivanilla ha detto...

ehh ... (sospirone...) c'è da esprimersi al riguardo?? :)

lenny ha detto...

Dire "Bravissima" è troppo poco: ne sono conquistata e immagino lo stupore di Aldo!!!!
Preparazioni come queste esprimono amore e dedizione :))
E' una ricetta che mi ha colpito tanto :))

Alex ha detto...

Bellissima interpretazione!!!

Mariluna ha detto...

@Tutte: buongionrno a tutte e grazie :)

Maurina ha detto...

Ma che bellissima idea ...

Si è verificato un errore nel gadget