lunedì 25 gennaio 2010

Granola

granola

Version française de la recette en bas
Prima di iniziare una dieta  troppo"restrittiva", dopo un periodo cosi' ricco di alimenti calorici, secondo il mio punto di vista bisogna disintossicarsi....cioé, eliminare il più possibile le tossine accumulate e, ahimé, lavoro  al quanto difficile con questo freddo, che di calorie il nostro corpo ne ha  ancora bisogno. Pero', cercando di seguire una corretta alimentazione, gradatamente , il risultato sarà favorevole é durerà più a lungo lo sforzo fatto. Chi di voi dice: " da Lunedi' comincio la dieta"....dopo aver abbondantemente mangiato il fine settimana oppure dopo essersi rimpinzati gli ultimi cioccolatini regalati a Natale?,  con la scusa di non vederli più finalmente  in giro a tentarci. Io sono la prima che lo dice, e poi non lo fà...chissà quale strano meccanismo si innesca a non farmi mantenere la parola datami? eppure mi sento leggermente...più che leggermente, pesantemente arrotondata dal giro vita e da qualche altra parte e già questo dovrebbe aiutarmi a farmi stringere la bocca prima di azzannare un dolcetto no?...
I figli e le loro merendine sono sempre li' a portata di mano per aiutarmi a dimenticare il patto con me stessa ad invitarmi a sedere a tavola ad assaggiare la loro gustosa pizza ai 4 formaggi o il dessert comprato dal papà perché la mamma non cucina più per la dieta....ecco che cosa mi capita tutti i lunedi.
Insomma il filo del discorso l'ho perso, volevo parlare di regime disintossicante...beh,.restando in tema di diete...io non riesco a limitarmi a mangiare solo certi alimenti controllati, pesati, calcolando calorie...non ci riesco...so' quali sono quelli con meno calorie...ma infondo non é quello il punto é la quantità. Ridurre le quantita e trovare un metodo, un modo di mangiare bene e correttamente ( perché esiste anche un modo di mangiare corretto che ci sazia prima e cioé, lentamente e assaporando bene boccone dopo boccone e non di fretta come siamo soliti fare...almeno io) ad ogni pasto iniziando dalla prima colazione, evitare i fuori pasto e bere tantissima acqua , oppure ammazzare quel buco allo stomaco, mangiando una mela, della frutta insomma ma non tutta la frutta e poi la mela mi fà venire una fame!!! mentre la banana sarebbe meglio ma la banana é da escludere in fase di regime ipocalorico....allora ho scoperto la  Granola ,un mix di semini ricchi di oli essenziali e di proprietà benefiche sul nostro sistema nervoso e di frutta secca croccante dopo essere stata caramellata al forno, da aggiungere ( un cucchiaio) allo yogurt rigorasamente nature e senza zucchero da consumare al mattino e nel pomeriggio per impedirmi di arrivare affamata alla cena fatta di zuppe ,verdure  e proteine a volontà...ecco che finalmente mi dà veramente un delizioso aiutino, ( insomma più o meno ;)!!!!

Granola
Granola
ingredienti per circa 500 g

300 g di fiocchi d'avena
100 g di semi di zucca
100 g di mandorle intere
100 g di pistacchi non salati
50 g di pinoli
50 g di riso soffiato
50 g di uva sultanina
50 g di albicocche secche
50 g di miele liquido
4 cucchiai di olio d'oliva evo
1 cucchiaino di cannella

Accendere il forno a 150°C. - Fare scaldare in un pentolino il miele e l'olio. Mescalre i semi e la frutta secca ' albicocche tagliate a pezzettini) e aggingeteli nel miele tiepido; mescolate bene. Versare il composto su una teglia forno e passare in forno per 15 mn  circa, facendo caramellizzare la granola,mescolando di tanto in tanto.Lasciare raffreddare e conservare in scatola di latta ermetica. Consumare su yogurt o con del latte.

Granola
Version française
Granola
(pour 500 g de granola)

300 g de flocons d'avoine
100 g de graines de courge
100 g d'amandes entières
100 g de graines de pistaches  pas salés
50 g de pignons de pain
50 g de riz soufflé
50 g de raisins secs
50 g de abricots secs
50 g de miel liquide
4 c à s d'huile d'olive
1 c à c de cannelle
Préchauffez le four à 150°C. Faites chauffez 4 c à s d'huile dans une casserole avec le miel. Mélangez tous les graines et le fruits secs ( les abricots coupés en petits morceaux) . Ajoutez le mélange de miel et mélangez. Etalez le tout sur une plaque à four et faites caraméliser pendant 15 mn environ remuant de temps en temps. Laissez refroidir et conservez dans une boîte hermétique. Servez avec du lait ou du yaourt.

29 commenti:

lenny ha detto...

Quoto tutto ciò che hai scritto in premessa: ieri sera ho terminato una quantità poco conveniente di cialde (non riuscite) .....
La tua proposta è appagante e non comporta sacrifici: obiettivo riuscito :)

Giò ha detto...

condivido in pieno la premessa, pure io sono così, faccio una fatica immane mettermi a dieta con questo freddo e queste giornate bigie....questa granola è golosa al punto giusto, il rischio è di mangiarla una tonnellata a cucchiate!

Dodò ha detto...

Anch'io la preparo spesso e ci si puo' sbizzarrire nelle combinazioni di cereali e semi! Ho provato anche a farla con lo sciroppo d'acero. Molto buona e sana! Anche perchè se andiamo a leggere quello che c'è nei vari cereali e muesli che si vendono, tanto sani non mi sembrano!

Simo ha detto...

Molto interessante questa granola, ne terrò sicuramente conto...
Un abbraccio e buon inizio settimana

dolci a ...gogo!!! ha detto...

con una bonta simile mi metterei anch'io a dieta!!sai a me che succede che appena parlo di dieta mangio il doppio!!!nn so perche ma è come se dovessi fare riserva come se dovessi andare in letargo ma cmq penso che mi dovrebbero svuotano il frigo e anche tutti i componenti della famiglia dovrebbero iniziare la dieta per nn cadere in tentazioni:-) baci imma

Genny G. ha detto...

il lunedì è per definizione il giorno delle promesse non mantenute...lasciamo perdere:DD

Gloria ha detto...

Concordo con tutto quello che hai scritto! Questo bicchierino può essere una dolce coccola light per chi come me ha sempre voglia di un dolce!

Onde99 ha detto...

Pensa che ho trovato la ricetta della granola proprio su un libro francese, mi sembra della Marabout, ma non l'ho mai fatta in casa, insisto a comprare quella confezionata, con pezzi di cioccolata, che tanto depurativa non è ;-)

Alex ha detto...

Questa Granola mi serve davvero!! (e oggi volevo riprendere la palestra...le solite promesse del lunedì)

Wennycara ha detto...

E' una meraviglia!
Ho scoperto soltanto quest'inverno quanto sia golosa di mele al forno ripiene di frutta secca e uvetta, e sempre quest'anno ho cominciato a produrre lo yogurt in casa (che mi sta dando una soddisfazione davvero grande).
Sono proprio incuriosita da questa granola, sai?
Grazie per averne condiviso la ricetta cara Mariluna :)
Buona giornata,

wenny

manuela e silvia ha detto...

Non l'abbiamo mai sentita! con tutta questa frutta secca..dev'essere davvero buonissima!! da provare!!
un bacione

Elga ha detto...

Ottimo!! Quando la mia dieta sadica mi permetterà i cereali e la frutta secca lo provero!

terry ha detto...

Grande!!! homa made granola... e che buona che l'hai fatta, nutriente, ricca di fibre, di ottimi acidi grassi insaturi...insomma...una colazione da re!:)
complimenti!

Terry

campo di fragole ha detto...

Concordo Patty con tutto cio' che hai detto....
Io torno giusto dalla piscina, dopo sauna e jacuzzi compreso.... sai cosa ho davanti? Un cremosissimo tiramisú fatto ieri!!!! La sera sto cenando latte e cereali.... pero' la mattina mi alzo a parte con una fame da lupi con molta stanchezza.... io con le diete non ci so proprio fare... anche s eun rimedio lo devo pure trovare. Tra operazione, immobilitá, antinfiammatori e medice varie ho preso qualche chiletto di troppo, davvero! Pero' il tiramisú non me lo toglie nessuno... tanto non lo faccio mai...
Un beso grande
D.

Rossa di Sera ha detto...

CArissima, stai toccando il tasto dolente: la dieta dopo il paradiso dei cibi festivi e sopratutto con questo freddo e grigio..
E' praticamente impossibile...
La tua granola mi piace, è un sacco sfiziosa, peccato che la mattina non posso mangiare, sennò mi sento male.. Ma nel pomeriggio perché no?..
Un bacione!

lise.charmel ha detto...

niente male la granola!
la banana non è così male: io al lavoro me la porto sempre perché come dici tu dà soddisfazione e spezza la fame in modo sano (contiene potassio e io ne ho bisogno perché sono soggetta a crampi) e sono meno di 100 calorie. certo, non è che allora una se ne mangia dieci kg :)
(quanto alla difficoltà di mettersi a dieta sottoscrivo ogni tua parola)

ilcucchiaiodoro ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
ilcucchiaiodoro ha detto...

Scusa!!! Per me ogni lunedì e sempre uguale a quel lunedì scorso... gustoso questo dessert che mi sembra perfetto anche per le colazioni d'estate quando fa troppo caldo per poter mangiare una tazza di latte,ma scusa una domanda,ma siamo sicure che in tema di calorie sia leggero? Ho le tabelle ben fisse nella mia testa e mi sa che questa bontà non sia poi proprio da dieta dieta....

Alessandra ha detto...

Questi sì che sono i piaceri della vita! Domani compro gli ingredienti e lo rifaccio subito, in questo momento di confusione nella mia vita mi ci vuole assolutamente la tua granola! Grazie per la bella ricetta et à bientôt!

Mariluna ha detto...

@il cucchiaiodoro...: é come mangiare una barretta energetica si ma ricca di fibre , senza conservanti e soddisfa in modo sufficiente proprio mentre facciamo una dieta disintossicante dove é necessario astenersi dal mangiare dolci e grassi questa fà da "aiutino" per poter raggiungere il pranzo o la cena senza andare a sgranocchiare biscotti secchi e qualsiasi cosa ci passa sotto il naso...posso garantire che funziona...certo non bisogna abbondarne, un cucchiaio é sufficiente! Chi fà una dieta ristretta, proteinica puo' integrare la granola nella fase successiva quando bisogna fare ancora sforzi per restare in linea...é necessario mangiare frutta secca,mandorle, noci e pinoli contengono acidi grassi insaturi che fanno bene alla salute e bere molta acqua ;) grazie per la domanda!

@lise. ;-) ...hai ragione la banana sazia e aiuta sopratutto prima di fare ginnastica...mangiata almeno due ore prima...é importante fare anche tanto movimento! Grazie!

@Tutte :) grazie ^^

Lo ha detto...

uhh che meraviglia....anche io avevo provato un muesli croccante...perchè ne sono golosissima...ma ora voglio provare anche la tua versione...ti faccio sapere! per il resto sai che sono davvero in sintonia...io come te dopo le feste ho avuto bisogno di disintossicarmi e poi di trovare un metodo...non riesco a seguire diete...povere e tristi...preferisco cercare di capire ocme funziona l'alchimia dell'alimentazione e provare d inventare! un bacione

Solema ha detto...

Questa è una dieta consolatoria!!

Mirtilla ha detto...

anche per me unavera scoperta!!!
ma sembra favolosa!!!

Claudia ha detto...

aaaarghhhhhhh cummari io ho una fame che di mele per chiudere la bocca dello stomaco ne dovrei mangiare tonnellate ahahahahah
ma come si fa adesso anch'io comincio di lunedi dopo aver avuto il sabato na anche la domenica libera dalla dieta argh e doppio argh che tristessa, posso chiederti almeno due o tre bicchierini che sembrano molto rassicuranti io adoro poi questo mix ***
baciuzziiiiiiiiiii
****

dada ha detto...

C'è sempre aria di buono e di sano qui e con questo freddo al diavolo la dieta :-) Vorrei quasi venire a fare colazione li'...
Bacioni e buona giornata!

miciapallina ha detto...

WOW..... devo fare la Granola!
osisisisisisisisisisi
E' amore a prima vista!

nasianasicicciottelli

iana ha detto...

hahaha, anche a me quando ho una gran fame, se provo a mangiare una mela mi sembra che mi sciacqui tutto lo stomaco e mi viene ancora più fame! Voglio la tua colazione!

Ciboulette ha detto...

Bellissima idea Pat, ho quasi tutti gli ingredienti...ma io so che me la mangerei a cucchiaiate, sono incorreggibile!!!!!! :))

PS: la foto l'avevo notata su flickr, mi piace troppo :)

ilcucchiaiodoro ha detto...

Grazie a te per il chiarimento,a presto Donatella

Si è verificato un errore nel gadget