venerdì 19 febbraio 2010

Orzo risottato alla zucca e feta e zenzero

Orzo perlato con zucca e feta
Version française de la recette en bas
L'orzo é un cereale che possiamo utilizzare in mille modi, cosi' come il riso ha la stessa versatilità in cucina, utilizzandolo come piatto princiapale  o anche come contorno a delle carni bianche in particolare o a del pesce.
Ho subito adottato questa ricetta trovata nel libro "Mille et une graines" Ed. Marabout che utilizzando la zucca dal sapore dolce si accompagna benissimo con la feta, invece dal sapore forte e deciso e di zenzero nota finale per un tocco orientale. Riesco molto bene a far amare cosi', quasi divenuta una crema, questa cucurbitacea difficilmente amata dai bambini e nel mio caso anche da mio marito, trovandola senza gusto e poco appetitosa. L'orzo che per il suo spessore ha bisogno di più tempo per cuocersi puo' essere benissimo, dunque, sostituito dal riso, da un buon riso per risotti e potrete assaporare tutta la bontà di questo piatto "solare".

Orzo risottato con zucca, feta e zenzero
per 4 persone
1,5 litro di brodo vegetale o se preferite di pollo
25 cl di vino bianco
1 cucchiaio di olio d'oliva
1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
1 cipolla tritata fine
390 g di orzo perlato
500 g di zucca tagliata a piccoli dadi
25 g di parmigiano grattugiato
200 g di feta
pepe nero
Versare il brodo e il vino in una casseruola , far bollire e poi abbassare il gas e lasciate a calore costante. In un'altra casseruola versare l'olio, aggiungere lo zenzero e la cipolla e fare dorare 5 minuti a fuoco medio. Aggiungere l'orzo e continuare la cottura 2 minuti mescolando. Aggiungere i dadini di zuca e aggiungere due  mestoli di brodo, cuocere mescolando regolarmente. Quando l'orzo ha assorbito quasi tutto il liquido, versare un altro mestolo di brodo e continuare fino a che tutto il brodo sia assorbito ed l'orzo sia tenero ma ancora leggermente croccante "al dente".
Aggiungere il parmigiano, la feta a dadini ed del pepe generosamente. Servire subito.

Version française
Orzo perlato con zucca e feta
Risotto à l'orge à la feta au potiron et au gingembre
(recette prise sur le livre "Mille et une graines" Ed. Marabout)
 Pour 4 personnes
1,5 litre de bouillon de poulet ou de légumes
25 cl de vin blanc
1 c à s d'huile d'olive
1 c à s de gingembre frais râpé
 1 oigno haché
390 g d'orge perlé
500 g de potiron pelé et détaillé en petits dés
25 g de parmesan frais râpé
200 g de feta grossièrement émiettée
poivre noir concassé
Versez le bouillon et le vin dans une casserole. Portez à ébullition, puis baissez le feu et laissez frémir. Chauffez l'huile d'olive dans une autre casserele.Ajoutez le gingembre et l'oignon et laissez dorer 5 minutes à feu moyen. Ajoutez l'orge et poursuivez la cuisson 2 minutes. incorporez le potiron et deux louches de bouillon, et laissez cuire en remuant régulièrement. Lorsque l'orge a absorbé presque tout le liquide, versez une nouvelle louche de bouillon et continuez jusqu'à ce qu'il n'y en ait plus. L'orge doit être tendre à l'interior mais légèrement croquant " al dente". Incorporez le parmesan, la feta et poivrez généreusement et servez aussitôt.

14 commenti:

lenny ha detto...

Martedì stavo per acquistare l'orzo, ma poi mi sono distratta e l'ho lasciato lì ....
Adoro la zucca e con questa ricetta si assapora al meglio :)

dolci a ...gogo!!! ha detto...

che bella combinazioni di ingredienti sani e gustosi poi la feta è tra i miei formaggi preferiti perche da quel pizzico in piu ai dei piatti!!davvero gustosa,baci imma

Genny G. ha detto...

questa proprio mi manca..feta e zucca...

terry ha detto...

Io avevo fatto una zuppa di zucca con la feta...un connubio davvero buono!
ottimo sto orzotto con il tocco dello zenzero!:))))

Gloria ha detto...

Buonissimo accostamento! Mi piace la cottura dell'orzo "riso' stle", la faccio anche io e secondo me aiuta a dare un sapore più omogeneo.

Wennycara ha detto...

Che delicatezza... Hai messo insieme tre ingredienti che mai avrei immaginato, hai risottato l'orzo... e tutto questo mi parla di inverno, di cene al calduccio...
Cara Mariluna, tu scrivi ricette e comunichi emozioni grandissime.
Un abbraccio,

wenny

Vale ha detto...

molto interessante questa ricetta! anche io ho preparato l'orzo come se fosse stato un risotto, ma quest'accostamento di sapori non l'ho mai provato... deve essere molto saporito e buono... baci Vale

Alex ha detto...

questo lo voglio copiare!!! l'orzo risottato mi piace, specie in inverno...e questo accostamento di ingredienti lo rende anche fresco.Buonoooo!!

Dodò ha detto...

feta e zenzero è una chicca! a parte la bontà, l'orzo ha il pregio di non scuocere e poter essere preparato in anticipo.
buon fine settimana!

Luca and Sabrina ha detto...

L'accostamento di sapori è sublime, adoriamo la feta, continuamo a studiare nuovi accostamenti per quanto riguarda lo zenzero, perchè lo troviamo molto intrigante, l'orzo non manca mai a casa nostra, idem per il farro....l'unico neo è che Luca non ama la zucca e sto già pensando di sostituirla con delle carote, perchè questa prelibatezza la voglio assolutamente portare in tavola!
Baci e buon fine settimana
Sabrina&Luca

dada ha detto...

Rido perché anche mio marito trova la zucca insignificante e non capisce proprio questa moda ;-)
Ottimo piatto, per la dolcezza dei colori e i sapori decisi. Hai fatto bene ad usare l'orzo dà sensazioni diverse
Un bacione e sereno week end anche a te

La cuoca Pasticciona ha detto...

Ehh e se ti dicessi che ne ho cinque confezioni di feta, proveniente dalla sua terra natia.. la mia amatissima Grecia...
adoro l'orzo, adoro, la zucca ed idem per la feta, quindi sperimenterò prestissimo il tuo deliziosissimo Orzo risottato.. baciotto carissima

Elga ha detto...

Dalla settimana prossima posso mangiare i cereali e quindi proverò questa versione! Un abbraccio speciale

enza ha detto...

io ho appunto l'orzo in casa e nessuna idea su come procedere.
ora anche la tua mi proietta nel delicato mondo dell'orzo.

Si è verificato un errore nel gadget