martedì 6 aprile 2010

1 Colomba per 99 in volo

Pasqua 2010
Version française de la resette en bas
Non ci sono Colombe qui...una domenica di Pasqua con la pioggia, e noi al caldo, caminetto acceso ad aspettare un raggio di sole che non é arrivato. una calda golosa colazione ci ha ristorati, iniziando cosi' una giornata completamente dedicata all'ozio.Non  ho avuto  il piacere di poter ricevere  le colombe delle Sorelle Nurzia , non hanno effettuato consegne all'estero, cio' che conta é che grazie alla solidarietà creatasi tra molti blog, dopo la grande iniziativa di 99 colombe, nata per dare una  voce al grido di sofferenza dell'azienda delle Sorelle Nurzia e che grazie al coinconvimento del mondo del web, dei media e della stampa,ha ripreso a pieno ritmo la sua attività, dopo aver subito il dramma del terremoto dello scorso anno. Non si vendono colombe pasquali qui , ma possiamo stare al caldo nella nostra casa mentre molti , dopo quel terribile giorno, non hanno più la loro casa. 
Per la nostra domenica tutta casalinga una colomba non é mancata scegliendone una,tra le tante ricette che sono state pubblicate nei giorni scorsi, quella delle Colombine sul blog di Menta e cioccolato. 
Una ricetta semplice che mi ha dato grandissima soddisfazione  con la pasta madre, mentre la ricetta originale prevede il lievito di birra. E' un'impasto sofficissimo, sorprendente perché cresce che é una meraviglia e che puo' essere utilizzato per fare delle briosce, non specialmente a forma di colomba da mangiare tutto l'anno...ma poi mi son detta: "perché le colombe non si possono mangiare anche oltre la Pasqua?" ;-)
Colombina

Colombe
Ingredienti per 4 Colombine
500 gr di Farina Manitoba
100 gr di Zucchero
100 gr di Burro morbido
150 circa gr di acqua
300 g di pasta madre rinfrescata due volte
5 gr di sale (2 pizzichi)
2 uova+1 tuorlo
Acqua di fior d'arancio

Per la Glassa:
50 gr di farina
100 gr di zucchero
acqua Q.B.
Zucchero a granella

Versare metà di acqua tiepida in una ciotola e sciogliervi la pasta madre. Preparare in un'altra ciotola la farina setacciata, aggiungervi lo zucchero, il pizzico di sale. Sbattere le due uova ed il tuorlo e tagliare il burro morbido a dadini e versarli nella ciotola con la pasta madre. Aggiungere gradatamente la farina e l'altra metà di acqua tiepida, poco per volta in modo che venga bene assorbita nell'impasto. Se necessario aggiungerne ancora un po. Mettere l'impasto sulla spianatoia e lavorarlo per 10/15 minuti, per renderlo elastico e liscio. Coprirlo con un panno caldo e lasciarlo lievitare per circa 6 ore. Chi possiede la planetaria farà meglio e senza troppa fatica. Riprendere l'impasto sulla spianatoia e dividerlo in 4 parti uguali se volete fare delle colombine di media grandezza, oppure se volete farle più piccole dividete l'impasto in dieci parti da 100 g.
A questo punto ,ogni pezzo  va arrotolarlo su se stesso, poi girare di 90° e arrotolare ancora.. Poi dividete ogni pezzo in due  per formare la colombina, un pezzo arrotolato sarà disposto per fare le ali ed un'altro pezzo per fare la testa e la coda...potrete seguire bene tutte le fasi con relative foto ben spiegate sul blog di Menta e Cioccolato.
Disporre le colombine sulla placca del forno e lasciate ancora lievitare per 2 ore circa. Preparare la glassa mescolando la farina con lo zucchero aggiungendo acqua finché diventa una crema non troppo liquida. spennellarla sulle colombe e spolverizzare abbondantemente di zucchero semolato e poi di zucchero a velo e zucchero a granela. Infornare a forno statico a 200°C. per 25 minuti. Raffreddare su di una griglia.

Version française
Colombe ( brioches italiennes pour Pâque)
Ingrédients pour 4 petites brioches
500 gr de farine riche en gluten
100 g de sucre
100 g de beurre mou
environ 150 grammes d'eau
300 g de levain rafraîchi deux fois
5 g de sel (2 pincées)
2 +1 jaune d'oeuf
2 c a s l'eau de fleur d'oranger
Pour le glaçage
50 g de farine
100 g de sucre
eau  
sucre en grains
Verser la moitié de l'eau chaude dans un bol et dissoudre le levain. Préparer un autre bol avec  la farine,  le sucre, une pincée de sel. Battre les oeufs et le jaune d'oeuf  dans une jatte et ajoutez  le beurre coupé en cubes, versez le tout dans le bol avec le levain. Mélangez avec une cuillère en bois Ajouter graduellement la farine et la moitié de l'eau chaude, petit à petit de sorte qu'il est bien absorbée dans la pâte. Si nécessaire ajouter un peu plus d'eau. Mettre la pâte sur le plain de travail  et pétrir pendant 10-15 minutes, pour la rendre élastique et lisse. Couvrir avec un chiffon tiède et laisser lever pendant environ 6 heures. Prendre  la pâte sur le plain de travail et la diviser en 4 parties égales, si vous voulez en faire des taille moyenne, ou si vous voulez les petits diviser la pâte en dix parties, 100 g.
À ce stade, chaque pièce est enroulée, puis tourner à 90 degrés et rouler à nouveau .. Divisez ensuite chaque morceau en deux pour former une colombe, un morceau roulé sera prêts à faire les ailes et une autre pièce pour faire la tête et la queue ... et vous pouvez suivre toutes les phases , bien expliqués sur les photos sur le blog Menta e cioccolato.

Placez les brioches  sur la plaque de cuisson et laisser lever pendant 2 heures. Préparer le glaçage en mélangeant la farine avec le sucre en ajoutant l'eau jusqu'à ce qu'elle devienne une crème pas trop liquide. Badigeonnez-la sur les brioches et saupoudrer généreusement de sucre semoule, puis de sucre glace. Cuire au four conventionnel à 200 ° C. pendant 25 minutes. Laisser refroidir sur une grille.

14 commenti:

Simo ha detto...

Che belle le tue colombine!
Un abbraccio

enza ha detto...

ti sembrerà strano ma ogni anno per smaltire le colombe s'arriva all'estate!!! ahahahahah

silvia ha detto...

Pioggia un po' ovunque! Ma un raggio di sole l'abbiamo portato un pochino tutti noi, no?
Un abbraccio!

Edda ha detto...

Sono stupende, dolci, gentili...
Mi hai dato voglia di farla.
Un abbraccio stretto stretto

Acquolina ha detto...

Anche qui Pasqua bagnata, anzi...fradicia. Ma l'importante è stare in famiglia! Bellissima la tua colomba!
Francesca

Ciboulette ha detto...

ma brava PAt! Io ho cercato ricette semplicio con la pasta madre e forse l'avevo anche trovata, ma tempo 0 per farla :)
Ora ho la pasta madre che mi esplode nel frigo :P
Tanto per consolarti, il tempo ieri e' stato pessimo anche qui, e Pasqua l'ho passata davanti al camino anche io!
Un bacio grande *

terry ha detto...

La tua è riuscita benissimo... una belle manier per sentirsi a casa...e cmq il tuo contributo ..con il tuo pensiero e solidarietà lo hai dato!!!!:)

La Table De Nana ha detto...

Vraiment magnifique~

Elga ha detto...

Un bacio a te e ti prendo al volo una colombina!

anna... ha detto...

che belle le tue colombine

squisito da leccarsi il piatto...
si può??

che carino il tuo blog...
ti lascio il mio nuovo indirizzo
http://unpodibricioleincucina.blogspot.com/
se ti và passa a trovarmi.. ^_^
mercy

Lauradv ha detto...

Quelle colombine sono deliziose! Buona serata Lauradv

banShee ha detto...

Ciao :)

Mi chiamo Elena e sul mio blog di cucina sto raccogliendo delle ricette, insieme agli altri food blogger, per creare una raccolta. :)

Si tratta di ricette "a colori" che verrebbero poi raccolte (citando ovviamente le fonti) in un ebook scaricabile da tutti gli amanti della buona cucina.

Se ti può interessare, questo è il link dove ci sono tutti i dettagli. :)

Raccolta ricette di cucina


Spero di aver destato la tua curiosità. :P

Ti auguro buona giornata,

elena.

Artemisia Comina ha detto...

magnifica foto ;)

CucinaItaliana ha detto...

Ciao!

E' partito il Contest di Aprile de LA CUCINA ITALIANA: LA FOCACCIA!
Partecipa anche tu ed invita i tuoi amici di blog.

Per info:

http://www.lacucinaitaliana.it/default.aspx?idPage=862&ID=337208&csuserid=2112&ar=

Scade il 10/05/10

Buon Lavoro!

La Redazione Online

Si è verificato un errore nel gadget