mercoledì 16 giugno 2010

Dalla Mia finestra.....



Ma cuisine, pot de fleurs et magazine culinaire
Version française en bas
....sono usciti.

L'hanno lasciata spalancata ed il vento portava via tutti i miei appunti sul  tavolo. Sono entrati dal giardino, hanno terrorizzato il gatto.
Hanno aperto e saccheggiato i cassetti, i nostri vestiti per terra sporchi delle loro tracce.
Hanno buttato giu una parate, hanno sottratto i nostri oggetti più cari, dei nostri figli, i nostri, di affetti passati, di valore irrecuperabile.
Hanno cosparso la casa di un  detergente acido blu... hanno sporcato il nostro letto.

Si sono appropriati della nostra intimità.

Sono entrata, con mio figlio, in una casa che non riconoscevo, non ricordavo la porta aperta, le finestre spalancate, i pavimenti sporchi,attrezzi da giardino sulle scale, non ricordavo questo disordine..... abbiamo cercato Mouffy, negli scaffali svuotati, sotto gli scaffali, nella montagna di vestiti sparsi e sporchi di scarponi luridi, nelle mie carte, giornali, riviste.....lui c'era tutto impaurito, rannicchiato nell'angolo più scuro e irragiungibile della casa, ma c'era!!!!

I Gendarmi sono stati eccezionali, gentilissimi comprensivi, hanno rilevato tutto con grande professionalità , mi hanno rasserenata!!!!

Hanno portato via il mio portatile, il mio archivio personae, tutto il mio lavoro, i miei appunti, le mie date,le mie foto!!!! la mia tranquillità nella nostra casa di campagna!!!


Adesso ho troppe cose da fare, da riordinare, da sistemare nei cassetti giusti ,da lavare per giorni e giorni, da spolverare le loro ombre sulle pareti, da togliere tutta la loro presenza nella nostra casa e ritornare sereni come prima...perché poi tutto passi!!!!



Version française
Finestra con cuori e forno dans ma cuisine

De ma fenêtre...
..........Ils sont sortis.

Ils l'ont laissé ouverte et le vent soufflait dans la maison. Ils sont rentrés par le jardin , et ont effrayé le chat.
Ils ont ouvert et saccagé les meubles et les tiroires, nos vetêment par terre ,sales de leurs traces.
Ils ont cassé un mur, volé nos objets les plus precieux,de nos enfants,de valeur,irrecuperable.
Ils ont dévérsé du detergent bleu sur les draps du lit.
Ils se sont appropriés de notre intimité.

Nous somme rentrés moi et mon fils,dans notre maison méconnaisable. La porte et la fenêtre ouverte,le sol sale, des outils de jardinages sur l'escalier... Nous avons tout de suite pensé au chat ( Mouffy) et l'avons cherché dans toute la maison,dans chaque coin, en dessous d'une montagne d'habits étalés par terre,dérriere des meubles.Il était terrorisé , caché en dessous d'un meuble dans un coin sombre  et innaccesible pour une personne,nous l'avons trouvé.

Les gendarmes ont été très gentil et compréhensif avec nous. Ils ont tous relevé , traces ,empruntes,avec beaucoup de professionalisme.

Les voleurs sont partis avec mon ordinateur portable,mes archives personnelles,mes données,mes photos.Ils ont volé notre tranquilité dans notre paisible maison de campagne.

Maintenant, j'ai trop de choses à faire, à remettre en place,à ranger,à laver,enlever tous de leur présence dans notre maison et retourner serein comme avant, à la vie de tous les jours...

50 commenti:

Antonella ha detto...

Mi dispiace tanto!! Poso capire ciò che provi anche se non ci sono mai passata... che rabbia!! Ma cme dici tu, tutto passa e tu ritrnerai padrona di te stessa, delle tue emozioni e della tua casa! Ti abbraccio forte!

Ady ha detto...

Cara, mi dispiace moltissimo, dev'essere una sensazione orribile sapere che qualcuno ha toccato le tue cose, ma perchè il liquido blu?
Spero tu possa ritrovare presto la serenità, ti abbraccio forte :*

Ambra ha detto...

Questa cosa mi ha davvero toccato...non posso neanche immaginare come ci si possa sentire...privati della propria tranquillità, della propria intimità...mi dispiace davvero tanto!!!Sono contenta che abbiate trovato il gatto, io ho gatto e cane e dico sempre che la cosa che mi preoccupa di più in questi casi è che possano fare del male a loro!!Un abbraccio grosso!

manuela e silvia ha detto...

oddio, ci dispiace moltissimo! La cosa peggiore di queste situazioni è che poi non ti senti più tranquillo e sicuro a casa tua, il luogo dove prima sapevi avresti trovato conforto e rifugio dal resto del mondo!
Ti augurimao di riuscire a superare in fretta questo momento difficile, vedrai che riuscirete a riacquistare la vostra tranquillita, che è la cosa più importante.
un bacione e ti siamo vicine.

Daphne ha detto...

Ammiro la tua voglia di tornare più serena e più forte di prima.
E io sostengo questa tua determinazione anche se solo con queste poche parole.
Baciotti

ilcucchiaiodoro ha detto...

Posso solo immaginare il tuo stato d'animo, sii forte non la si può dare vinta a coloro che cercano di toglierci quello che ci è più caro ossia la tranquillità di sentirsi sicuri a casa propria.
Un abbraccio Donatella

chiara ha detto...

Mi dispiace tanto....
Mi sento di mandarti un forte abbraccio.Coraggio,la serenità e l'unione di una famiglia...fanno dimenticare queste brutte situazioni.
Chiara

Vicky ha detto...

Mi spiaceeee!!!
Coraggio, cerca in qualche modo di girare pagina!

enza ha detto...

posso scriverlo?
BASTARDI!!!
scusa Patrizia ma mi viene una rabbia ma una rabbia.
per voi, ricordati che son cose, i pezzi di vita, quella vera stanno dentro al cuore e nessuno li può rubare.
ti abbraccio forte forte.

stelladisale ha detto...

mi spiace tanto, immagino come ci si possa sentire violentati... una bacione

Giovanna ha detto...

Patrizia mi dispiace tantissimo , so benissimo come ti senti....a casa mia sono entrati 2 volte..la prima volta avevo solo 12 anni, ricordo tutto come fosse ieri....è vero ti senti violata nella tua intimità...ci vorra un pò di tempo..ti verrà tanta rabbia ma poi piano piano passerà....stai serena!!!!! un abbraccio sincero.

Lia ha detto...

Orrendo...un abbraccio.

Anonimo ha detto...

E'una cosa orribile sentirsi violati nella propria intimità. I ricordi però nessuno te li può portare via. Coraggio. Ti abbraccio
Elena

Acquolina ha detto...

che cosa orribile, posso solo immaginare il tuo stato d'animo. un abbraccio
Francesca

Alem ha detto...

mi dispiace da morire!
E' durissimo pensare che qualcuno abbia toccato, e violato le nostre cose.
Mi spiace!!!

Elga ha detto...

Mi dispiace tanto, dopo ti chiamo

Genny G. ha detto...

un abbraccio forte forte...nn c'è una parola da aggiungere, non è tanto quel che hanno tolto, ma l'aver violato la cosa peggiore...

Simo ha detto...

Che cosa terribile, mi fa una gran paura e ti capisco...vedere la propria casa, così violata...
Non farmici pensare.
Ti sono vicina, mi spiace tantissimo

Virginia ha detto...

Mariluna, mi dispiace infinitamente. Non oso pensare quello che si prova.
Mi dispiace. Tantissimo.
Scusa se non sono in grado di dirti altro che possa esserti più d'aiuto.

Mirtilla ha detto...

Accidenti, mi dispiace! Ti capisco perfettamente perchè a me è già successo un paio di volte... capisco cosa vuol dire sentirsi violati, vedere la casa in subbuglio sapendo che qualche estraeno a frugato dappertutto... Vedrai piano piano tutto si sistemerà, anche se lascierà, purtroppo, il segno... Un abbraccio!

Blueberry ha detto...

Cavoli Patrizia che guaio...è bruttissimo quando ti entrano in casa e ti rubano la tua intimità. A me è successo 2 volte quando ero più giovane ma spesso ho gli incubi che accada di nuovo, è una delle mie più grandi paure.
Però...adesso potrai comprarti un portatile più bello!! :-) Bisogna per forza trovare il lato positivo della vicenda, almeno per sopravvivere e fare un sorriso!

Saretta ha detto...

Io so cosa si porva..ero bambina e mi ricordo la casa a Soqquadro e le nostre catenine del battesimo sparite con tanti altri affetti..Dopo anni sono ritornato alla viglia di Natale ed hanno rubato il PC di mia sorella pieno di ricordi.
E' tremendo e ti sono vicina col pensiero.
Coraggio!
Un abbraccio
Sara

carlotta ha detto...

Mi dispiace. sentirsi così violati nella propria intimità è una delle cose che fa più male. Poi però tutto si sistema, piano piano. un abbraccio.

Cey ha detto...

Che bruttissima cosa ._. A dicembre sono entrati anche in casa nostra e anche se non hanno portato via nulla, c'era il portatile sul tavolo ma ci hanno detto che cercavano soldi e gioielli e io ho due collane che porto in borsa e manco d'oro sono, per qualche settimana appena entravamo in casa la prima cosa che facevamo ancora prima di accendere la luce era cercare di capire se c'era vento perchè quella sera avevano rotto la finestra e si sentiva freddo.
Riprenditi tutto soprattutto la tranquillità =)
Un abbraccio =)

Jas ha detto...

guardo questa pagina e vedo quante belle cose hai infilato in questo blog, queste non te le ruba nessuno e fanno ricchi tutti noi! sei una bella persona...

Wennycara ha detto...

Mi dispiace tan-tis-si-mo.
E' orribile quel che riesce a fare il cosiddetto prossimo... ma prossimo di chi?
Hai tutta la mia comprensione e il mio affetto cara Patrizia.
Un abbraccio a tutti voi,

wenny

Anonimo ha detto...

non posso che ripetermi:mi dispiace tanto e ti sono vicina..
gabriella

Mariluna ha detto...

:)....Grazie!

appena un po' di tempo vi ringraziero' uno per uno.
Patrizia

Morena ha detto...

O mamma mia che brutta cosa...!!!mi dispiace tantissimo.....non so come reagirei io!!

Non ho parole!

alexandra ha detto...

Patrizia: che orrore!!!
Spero solo che tu e tuoi cari riusciate a ritrovare la tranquillitá, e che ritorniate ad amare quella casa anche se violata.

Anonimo ha detto...

Mi è venuta la pelle d'oca a leggere quanto è successo!
Ti sono vicina.....un forte abbraccio!!!

Bobina

UnaZebrApois ha detto...

mi dispiace davvero tanto, penso che infrangere così l'intimità altrui sia un gesto ignobile. Ti sono vicina e ti mando un grosso abbraccio!!!

sabri ha detto...

Ti capisco è successo anche a casa dei miei quando ero ragazza. E' una senzazione orribile entrare in casa e vedere tutto quel disordine, le cose buttate per terra alla rinfusa; iniziare mentalmente a cercare di capire che cosa manca, che cosa ci è stato rubato. Forza, un abbraccio.

Edda ha detto...

Patrizia mi sono venuti i brividi, è orrendo. Coraggio, ti sono vicina e pensa che le tue cose più intime sono dentro di te e nessuno puo' portartele via. Un abbraccio fortissimo!!!

Ciboulette ha detto...

mi fa una rabbia, PAt. Non ho ancora avuto il tempo di rispondere al tuo messaggio, ma volevo abbracciarti di qua, sarai bravissima a riportare tutto com'era, e anche a mitigare il brutto ricordo con il tuo bel carattere e la tua dolcezza. Un bacio grande grande *

Onde99 ha detto...

Oddio, Patrizia, leggo solo ora... non posso nemmeno immaginare cosa provi o forse sì, perché mentre ti leggevo mi sono venuti i brividi di freddo e mi è mancata l'aria pensando a come potrei sentirmi se accadesse a me. Intanto che è accaduto a te mi sento triste per quello che ti hanno portato via, in primis la tua tranquillità. Sono però contenta che il gattino stia bene, considerato la fine che spesso fanno gli animali domestici in questi casi. Ti abbraccio forte forte

silvia ha detto...

è violenza psicologica oltre al resto. è constatare che quello da te amato è stato trattato da altri come una cosa che si poteva prendere e portare via. sbagliano. sbagliamo. per quanto male possa fare, non sono le cose. serve a consolarti? un abbraccio al tuo ragazzo. e uno grande a te.

Dodò ha detto...

Mi spiace molto. Conosco quel senso di vuoto, di violenza, di sporcizia che ti si imprime addosso quando vedi la tua intimità violata in quel modo. Ci vuole molta tenacia, un grande sforzo per convertire la rabbia e cercare di ricostruire ciò che c'era prima. E comunque le cose più importanti sono sempre quelle che abbiamo dentro, le emozioni, i ricordi che nessuno può rubare. Un abbraccio.

Muscaria ha detto...

Mi dispiace tantissimo!
Non ci sono parole per queste cose, perché quando le si subisce sono troppe le cose da accettare...
Una volta rimosso il disordine, le tracce, e tutto il resto, spero proprio che trovino quei balordi (e la refurtiva)! Ti auguro di riuscire a ricostruire quel che ti è stato portato via, e non solo con la mente ;-)

Un grosso abbraccio!

Mariluna ha detto...

Grazie di cuore a tutte per il vostro affetto dimostratomi con parole che mi toccano profondamente....sto cercando di rimettere ordine e nella casa, quanto nella mia mente per affievolire la vista di pochi giorni fà....sarà difficile ma sono fiduciosa, i veri valori sono gli affetti che restano dentro. GRAZIE!!!!

Ale ha detto...

mi dispiace, è successo hai miei genitori, sensazione terribile... un abbraccio

rossella ha detto...

mammamia.
non ho parole. se penso che solo un mese fa mi hanno sfilato l'hard disk dallo zaino in strada e per me è stato così scioccante!
non oso immaginare in casa. e quello che mi spaventa ogni volta che ci allontaniamo da casa, è riguardo a gatòo... non riesco a sopportare l'idea di quanto potrebbe spaventarsi...
un abbraccio forte.
molto.

miciapallina ha detto...

CApisco benissimo cosa si prova.
Ci sono passata anche io, due volte, e alla seconda ho cambiato casa.
Quindi capisco.
Solo una piccola cosa ti volevo dire... non servirà a nulla, ma ti voglio bene!
Un bene grandissimo.
Coraggio.

nasinasi

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ti sono vicina tesoro....questa violenza inaudita questo sporcare la nostra vita i nostri ricordi approprirsi delle nostre cose...devastante davvero patrizia ma pian piano deve tornare il sereno per nn darla vinta a loro!!baci imma

Mammazan ha detto...

Ma quano mi dispiace!!!!!
Ci si deve sentire violentati, profanati da persone immonde senza rispetto e senza onore..
Non ti dico che col tempo dimenticherai...temo che la visioone della tua casa devastata ti perseguiterà ..
Una piccola consolazione: per fortuna non eravate in casa!!
Un abbraccio forte!

viola ha detto...

Che angoscia leggere queste cose....però almeno la violenza non ha colpito anche il micio.....sarebbe stato davvero impossibile da accettare..E' dura lo so, ma almeno state tutti bene e questo è quello che conta di più...poteva andare anche peggio purtroppo!
Un abbraccio e cerca di dimenticare il più in fretta possibile

Cinzia ha detto...

Mi dispiace tantissimo, che orrore e che cattiveria rovinare tutte le tue cose, ho la pelle d'oca...cerca di raccogliere tutta la forza che hai per sopportare questo momento. Un abbraccio fortissimo a te e hai tuoi cari.

Mariluna ha detto...

Tutte:"meravigliose" per il vostro sostegno morale e affettuoso ^^ Mille Grazie!

Mariluna ha detto...

Miciapallina: Invece serve, eccome!!! grazie^^

Juls @ Juls' Kitchen ha detto...

Ho letto solo ora... sono davvero dispiaciuta, so quello che si prova, e quello che più spaventa è che violano la tua sicurezza, il tuo mondo... ti abbraccio e ti auguro che tutto passi presto, i tuoi ricordi e i tuoi affetti ti rimangono tutti dentro! un abbraccio

Si è verificato un errore nel gadget