lunedì 2 agosto 2010

Achard di verdure

332
Version française de la recette en bas
E' il momento migliore per approfittare delle verdure fresche e ricche di sole .....

Non faccio molte conserve "salate" ma questo mi pareva necessario. Provare un piatto nuovo a base di verdure caratterizzata da un sapore  speziato rispetto a quello che di solito fanno dalle mie parti, mi incuriosiva moltissimo e, quale migliore periodo se non in estate?. Io amo speziare su tutto e questo tipo di contorno indiano  l'avevo già  assaggiata ad un'esposizione di prodotti artigianali tipico dell'Isola della Riunione.
Questa conserva-non conserva, nel senso che ,volendo la si puo' conservare in vetro sterilizzato oppure gustare subito su dei crostoni  di pane come aperitivo o da servire come contorno a carni o pesci o anche da aggiungere  sulla pizza o ancora condire degli spaghetti.

Le verdure che si possono utilizzare sono le più svariate, i peperoni per esempio sono i preferiti insieme alle carote ed ai fagiolini, infondo puo'essere preparata tutto l'anno sfruttando i  cavoli verza ed i cavolfiori nel prossimo autunno.

La Ricetta
Per un vaso di 250g

  • 1 carota novella
  • 1 peperone verde (cornetto)
  • 100 g di fagiolini 
  • 1 cipolla rossa di Tropea
  • 1/2 finocchio
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 cucchiaino di grani di nigella*
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • 1/2 lime ( limone verde)
  • 1 cucchiaino di olio al peperoncino
  • 2 cucchiai di sciroppo di zenzero*
  • 2 cucchiai di aceto di mele
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • fior di sale

Lavare tutte le verdure e tagliarle a julienne o comunque a listarelle molto sottili. Schiacciate l'aglio ( eventualmente la radice di zenzero) e mescolatelo con un cucchiaino di fior di sale.
Tagliare la cipolla a fettine e farla dorare in ina padella con ll'olio evo, l'aglio, la curcuma.Aggiungere le verdure e mescolare bene nell'olio, far cuocere a fuoco medio un minuto. Aggiungere il succo del lime, lo sciroppo di zenzero, l'aceto di mele e l'olio di peperoncino. Aggiustare di sale e mescolare bene il tutto. Invasare in vasi sterili e chiudere emeticamente. lasciare raffreddare capovolto. Il giorno dopo potrete da subito approfittare della bontà di questa conserva; Da conservare in frigo una settimana dopo apertura.

Piccola nota: la nigella, puo' essere sostituita con un' altra spezia di vostra preferenza o anche omessa. Lo sciroppo di zenzero puo' essere sostituito con 5 g di radice di zenzero fresco e grattugiato. 

Version française
Achard di verdure


Achards de legumes
pour un bocal
  • 1 belle carotte nouvelle
  • 1 poivron vert corne-de-boeuf
  • 100 g des haricots verts
  • 1 oignon rouge doux
  • 1/2 bulbe de fenouil
  • 1 c à c de graines de nigelle
  • 1 càc de curcuma en poudre
  • 1 gousse d'ail
  • 1/2 citron vert (lime)
  • 1 c à c d'huile pimentée
  • 2 c à s de sirop de gingembre
  • 2 c à s d'huile d'olive
  • 2 c à s de vinaigre de pommes
  • fleur de sel
Laver tous les légumes et les couper en julienne ou en tranches très fines. Ecrasez l'ail et mélangez avec une cuillère à café de fleur de sel.
Couper l'oignon en tranches et mettez- les dans une poêle avec l'huile d'olive et ajoutez l'ail , le curcuma . Ajouter les légumes et mélangez bien dans huile, cuire à feu moyen une minute en mélangeant. Ajouter le jus de citron, sirop de gingembre, le vinaigre de pomme, le jus du citron et l'huile de piment. Ajouter le sel et bien mélanger.  
Conservez dans des pots stérilisés et fermez hermétiquement. Laisser refroidir à l'envers. Après ouverture conservez au réfrigérateur une semaine.

Petite note: La nigella on peut la remplacée par d'autres épices de votre choix soit ne pas la mettre.Le sirop de gingembre peut , lui aussi, être remplacé par 5 g de racine de gingembre frais râpé.


Laver les légumes. Eplucher les carottes.Couper le poivron dans le sens de la longueur. Equeuter les haricots verts. Hacher le chou. Tailler tous les légumes en lanières.
Peler l'ail et la racine de gingembre. Les piler (ou les mixer) avec une cuillère à café de sel.
Emincer les oignons. Les faire revenir dans de l'huile chaude avec le mélange ail, gingembre pilé et une cuillère à café de curcuma.
Ajouter alors la julienne de légumes. Terminer la cuisson de suite.
Ajouter le vinaigre. Rectifier l'assaisonnement.

7 commenti:

Oxana ha detto...

Che bella questa ricetta, Paty!! Molto bella, davvero, mi piace!
Un bacione

Ciboulette ha detto...

Pat, ho quel meraviglioso massalé proveniente da La Reunion ch emi mandasti tu, penso che ci starebbe benissimo in questa conserva, e mi e' venuta una voglia di conservare che non ti dico!
I colori sono bellissimi :))

Un bacione!

Jasmine ha detto...

Nigella... mai provata! Ma ora sono curiosissima, mi metterò a cercarla :)
Buona settimana! Un abbraccio
Jas

Aniko ha detto...

Che bella ricetta ! Mi piace molto anche la foto !
Bravissima!

manuela e silvia ha detto...

Ciao! buonissima e originale questa preparazione per le verdure! dolce e speziata! insomma, con tutte le verdure che abbiamo in questa stagione...è da provare!
baci baci

Elga ha detto...

Hai cambiato ancora look??
Bello questo nuovo!
Avessi visto i banconi di frutta e verdra in Grecia, meglio di una gioielleria!
Ti abbraccio

Hysteria Lane ha detto...

Che bella bellissima conserva. La trovo molto affine ai miei gusti. Mi sa che dopo le vacanze la proverò.
daniela

Si è verificato un errore nel gadget