giovedì 29 luglio 2010

Amaretti e albicocche

Albicocche e amaretti
Version française de la recette en bas
Un pacchetto di amaretti ridotto in polvere e delle albicocche ben sode ma mature posate sul mio piano della cucina, la magnifica rivista mensile "Donna hay" categoricamente in inglese e la mia immensa voglia di realizzare questo dolce per me e.............
soprattutto per condividerlo con voi.

La ricetta originale é realizzata in una teglia unica da 20 cm di diametro e con 800 g di pesche nettarine, io ho preferito realizzare delle mini cocottine  e 4 grosse albicocche.
Amaretti e albicocche
La ricetta:
tratta dal mensile "Donna hay" e liberamente modificata da me

  • 200 g di amaretti sbriciolati
  • 40 g di burro 
  • 2 uova
  • 4 albicocche sode
  • 2 cucchiai di zucchero 
  • 1/2 bacca di vaniglia

Lavate le albicocche e dividerle in due, metterle in una ciotola ed aggiungervi lo zucchero ed i semini della vaniglia, mescolare e lasciare riposare il tempo di preparare la base.
In un mixer mettete gli amaretti il burro morbido e le due uova. Mixare per rendere il composto omogeneo. Versare due cucchiai di impasto nelle cocottine ( o l'intero impasto in una teglia da 20 cm di diametro) mettervi le albicocche con la parte bombata sull'impasto e riservare in frigo per una mezzora.
Accendere il forno a 160°C. Infornare  per 20-25 minuti ( circa 35-40 mn, se prevedete una teglia unica). Servire con una pallina di gelato alla vaniglia o altro gusto di vostra preferenza.

Stampa da ricetta

Version française
Amaretti e albicocche
Tarte à les amarettis et abricots

 (Recette Donna Hay adapté par moi même)

  • 200 g amarettis (biscuits aux amandes amères italian)
  • 40 g de beurre
  • 2 oeufs
  • 4 abricots
  • 2 cuillères à soupe de sucre
  • 1 / 2 gousse de vanille
Lavez les abricots et le divisé en deux, les mettre dans un bol et ajouter le sucre et les graines de  la vanille, mélangez et réservé le temps de préparer la base.Dans un blander mettre les amarettis , les oeufs et le beurre mou. Mixez le tout. Versez deux cuillères à soupe de pâte dans des ramequins en céramique (ou l'ensemble du mélange dans un plat allant au four de 20 cm de diamètre), mettre les abricots avec la partie bombée sur la pâte et réserver au réfrigérateur pendant une demi-heure.Mettez le four à 160 ° C. Cuire  pendant 20-25 minutes (environ 35-40 mn, si vous prévoyez un moule de 20 cm de diamètre). Servir avec une boule de crème glacée à la vanille ou des autres saveurs à votre choix.

La recette originale ( prise sur le magazine "Donna hay"  est faite dans un seul plat de 20 cm de diamètre et avec  800 g de nectarines, j'ai préféré utiliser de mini ramequins en céramique et à la place de nectarines j'ai utilisée 4 gros abricots.
Recette Donna hay adapté par moi même


Imprimer la recette

22 commenti:

Simo ha detto...

...che meraviglia...in quelle cocottine, poi!
Buonissima giornata

Milena ha detto...

E così passi la palla a noi: la voglia di provarle è tanta :))

Cinzia ha detto...

Anche io la facevo con le pesche, ma nelle cocottine con l'albicocca deve essere super!!!Ciao.

chiara ha detto...

Golosa...questa ricetta!!!
Mi piace molto...
Grazie
la giornata..prende un verso diverso!!!
Ciao
Chiara

fantasie ha detto...

L'unica frutta che ho a casa sono delle mele (?!?!) perché devo partire e non voglio comprare più niente... ma si serve calda? O posso farla e portarla da amici?
Grazie
Stefania

manuela e silvia ha detto...

Un duo davvero molto dolce e piacevolissimo! semplici queste cocottine e ideali con queste giornate che hanno davvero poco dell'estate!
un bacione

Mariluna ha detto...

Buongiorno @Simo, con i saldi faccio sempre follie ;) grazie

Buongiorno @Milena, bhé se no che gusto c'é? Ciao carissima!

Buongiorno @Cinzia, le faro' anch'io la prossima volta con le pesche sono troppo buone :) grazie!

Buongiorno @Chiara, ecco era questa il mio intento, con vero piacere, grazie a te :)

@Buongiorno @Stefania, ti capisco credo che vanno bene anche con le mele, farai un figurone ;) Grazie!

Buongiorno @Manu e Silvia,anche da voi aria fresca?...qui sono 15° praticamente autunno! Grazie^^

Wennycara ha detto...

Grazie del pensiero, sei sempre così cara :)
Ti dirò, anche io preferisco le cocottine rispetto alla teglia: le tue sembrano così perfette...
Buona giornata,

wenny

Anicestellato ha detto...

Gustosa la ricetta, deliziose le cocottine e meravigliosa, come sempre, la foto!
un abbraccio

Onde99 ha detto...

Pesche e amaretti è un dessert della mia adolescenza, lo faceva sempre la mia mamma in estate, quando venivano gli amici dopo cena! Queste foto sono splendide!

Ciboulette ha detto...

Quando desidero un abbonamento a Donna HAy, Pat...ma si puo' essere condizionati dalla completa inettitudine del servizio postale?? :(
Fortuna che ci sono le amiche che condividono! Un bacio grande!

Mirtilla ha detto...

Che buffe queste cocottine... sicuramente buonissime!!!! Anzi, ti dirò di più, quasi quasi meglio le albicocche delle pesche! Ottima scelta! baci

Acquolina ha detto...

stupende le cocottine a pois! gli amaretti con le albicocche si sposano benissimo, davvero delizioso questo dolce, mmmmmmm!

marifra79 ha detto...

Non ho mai provato gli amaretti con le albicocche ma tempò fà si con le pesche...sai una cosa? Sà davvero di buono! Le cocottine sono carinissime!
Un abbraccio

fiOrdivanilla ha detto...

Caspita.. mai mi sarei immaginata di vedere una simile trasformazione!!vedo in prima pagina delle bellissime albicocche e amaretti... e ora questa delizia ... un duo irresistibile!

terry ha detto...

Idea tanto stupenda e pure semplice ... adoro gli amaretti!!! brava Donna Hay e brava tu a farla e proporla!!!

Jasmine ha detto...

Io vado pazza per qualsiasi cosa si presenti in cocotte :) Detto ciò, volevo proprio fare qualcosa con gli amaretti che ho preparato qualche giorno fa, quindi mi annoto prontamente la tua ricetta :)
A presto
Jas

Ale ha detto...

Ciao, una presentazione perfetta e un dolcetto che mi ricorda l'infanzia, al posto delle albicocche le pesche. Mi hai fatto ritornare il desiderio di quei sapori. Grazie !!

( parentesiculinaria ) ha detto...

Bello, bello, bello!
Belle le foto, bella l'armonia di colore, bella la sensazione gustaiva che arriva, bella la luce...

Mariluna ha detto...

Ciao @Parentesi,ma grazie mille che piacere leggere...:)

Ciao @Ale
Ciao @Onde,ecco anche questo mi fa molto piacere ,rievocare delle vecchie e sane sensazioni della vostra infanzia. Grazie^^

Ciao @Jasmine, mille grazie per la tua presenza :) - effettivamente i tuoi amaretti (visti) starebbero a meraviglia ^^

Ciao @Terry, eh si brava donna hay ;-) grazie!

Ciao,@FiordiV, a volte da un niente salta fuori qualcosa di molto speciale e queste lo sono davvero grazie a Donna :)***

@Marifra,@Acqualina :) grazie!
@Mirtilla, ho scelto le albicocche non a caso, essendo la base dolce-amara, ma molto dolce, le albicocche si sposano benissimo per il gusto acre quando vengono cotte a differenza delle pesche che sono più zuccherine, grazie !

@Cibou, non sono abbonata é una rivista interamente in inglese e non ci capisco gran che pero' la trovo , quando vado a Parigi ,nella libreria britannica, prossima volta ne comprero' due ;)

@Wenny, :)

@Anice...che piacere riaverti :)

°.°. Martina .°.° ha detto...

buonissimo, e che belle le cocottine, colorate e fresche! bravissima! se vuoi passa da me: http://panpepatosenzapepe.blogspot.com/

silvia ha detto...

ho pesche bianche in casa. ho voglia di comprarmi le cocottine. ti uso come colpevole. che nella teglia grande viene sicuro un'altra cosa. lo so perchè la preparo in teglia grande. ma voglio farle come te. uff.

Si è verificato un errore nel gadget