giovedì 16 settembre 2010

Treccia ripiena di mirtilli e cacao

Treccia ai mirtilli e cacao
 Version française en bas
Tutti i fine settimana  mi dedico ai lievitati e poi adoro far colazione con le briosce home made tipo questa.....

.....con una ricca farcitura di mirtilli e cacao che la rende adattissima alla stagione.
I frutti di bosco aprono la stagione autunnale, insieme presto anche le mele e le pere che andremo a raccogliere come tutti gli anni proprio a due passi da casa con il grande piacere dei bimbi. Bè, si..., io continuo a chiamarli "bimbi" ma ormai stanno raggiungendomi in altezza ed il piccolino, per cosi dire, anche in idee in cucina, quando mi suggerisce spesso certi accostamenti, tipo questo appunto, di aggiungere il cacao nella composta di mirtilli. Ed io ho eseguito.

La ricetta:
Per la treccia:
  • 260  di farina + 20 g per il piano di lavoro
  • 100 ml di latte + 10 g per dorare la briosce
  • 55 g di burro
  • 25 g di zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1/2 bustina di lievito naturale per pane disidratato (comprato in negozio bio)
Per la composta di mirtilli al cacao:
  • 200 g di mirtilli
  • 3 cucchiai di zuchero di canna
  • 1 cucchiaio di maizena
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
Preparare l'impasto:
In una grande ciotola versare la farina, lo zucchero ed un pizzico di sale, mescolare. In un pentolino riscaldare il latte e sciogliervi il lievito , versare il latte nella ciotola ed aggiungervi l'uovo. Mescolare. Eventualmente aggiungere della farina se l'impasto dovesse risultare appiccicoso. Distribuirvi il burro morbido, tagliato a pezzetti e impastare per 10 minuti, aiutandovi con della farina sul piano di lavoro. Ottenere una palla liscia e metterla a livitare in una ciotola ricoperta da un film alimentare, per almeno 1 ora .
Preparare la composta:
Mettere i mirtilli con lo zucchero , la maizena ed il cacao in un pentolino a cuocere a fuoco bassissimo per 5 min. Spegnere e raffreddare.

Sul piano di lavoro posizionare un foglio di carta forno e metterci la pasta lievitata. Sgonfiarla  e con un matterello stenderla in un rettangolo. Cospargere il pangrattato al centro, spalmare la composta ormai fredda e tagliare delle bande di 2 cm di larghezza lungo i 2 lati del rettangolo.*
Ripiegare le bande una dopo l'altra sulla composta di mirtilli. Lasciatela ancora lievitare per 45 mn circa, coprendola con un film alimentare leggermente spennellato d'olio.
Riscadare il forno a 200°C. Spennelare la superficie della briosce con l'uovo sbattuto e decorare con zuccherini. Infornare per 25 mn circa.

*Piccola nota: per una giusta esecuzione di questa briosce, potrete seguire le immagini sul blog di Comida
Version française
Treccia ai mirtilli e cacao
Tresse aux myrtilles au chocolat

  • 260 g de farine + un peu pour le plan de travail
  • 100 mL de lait + un peu pour dorer la brioche
  • 55 g de beurre (30 g)
  • 25 g de sucre blond
  • 1 œuf
  • ½ cuillère à café de sel
  • 1/2 sachet de levure boulangère sèche bio.

Pour la garniture :
  • 200 g de myrtilles fraîches
  • 2 c à s de chapelure
  • 3 c à c de sucre roux
  • 1 c à s de maizena
  • 1 c à s de cacao amère
  • du sucre en grain

Préparez la pâte:

Dans un saladier mettre la farine. ajouter le sel et le sucre. Mélanger.  Dans une casserole faire chauffer le lait. Y délayer la levure et ajouter ce mélange au saladier. Ajouter l'oeuf.  Mélanger.  Ajouter de la farine si la pâte est trop collante.  Incorporer le beurre puis ajouter de la farine pour pouvoir pétrir la pâte 10 min. environ. Mettre la pâte obtenue dans un saladier propre recouvert de film alimentaire et laisser doubler de volume ( au moins 1 heure).

Préparez la compote:
Verser les myrtilles dans un casserole: Ajouter le sucre et la maizena et le cacao et mélanger. Faire revenir a feu doux 5 minutes environ. Laisser refroidir.

Prendre la pâte, dégazez-la. L'abaisser en un grand rectangle et le placer sur une plaque de four recouverte de papier de cuisson.
Parsemez la chapelure.Etaler la compoté de myrtille. Couper des bandes de 1cm de largeur des 2 côtés du rectangle..
Replier les bandes sur la garniture.Voir les photos du montage ici. Laisser la pâte regonfler recouverte de film alimentaire huilé, pendant 45 minutes environ.
Badigeonner d'oeuf battu, Faire cuire 25 minutes environ dans un four préchauffé à 200 degrés.

25 commenti:

Mirtilla ha detto...

che bello, sono ls prima!!!
che bel buongiorno stamani con questa delizia!!
bacioni

Federica - Pan di Ramerino ha detto...

Anche io adoro fare le colazioni...belle sostanziose! E me le concedo solo il fine settimana, sennò sarebbe un pasticcio! Bella e buona questa treccia, proprio invitante!

Fabiana ha detto...

un bellissimo modo per fare una colazione indimenticabile...

Daphne ha detto...

Wau, da quanto tempo non passavo a farti un saluto, sono proprio imperdonabile! O_o
E che ti trovo? Una bellissima treccia soffice soffice ripiena di mirtilli!cacao/cioccolato &mirtilli non l'ho ancora provato,se questo è il risultato non può che ispirarmi fiducia *__*
Buona giornata! e grazie delle tue visite e dei tuoi dolci commenti :)*

Dodò ha detto...

Però deve essere una bella soddisfazione ricevere questi suggerimenti da chef!!
Buonissima!!

Ciboulette ha detto...

fino a stasera nonposso vedere la foto, ma una danish braid ai mirtilli, fatta da te, io la prendo al buiissimo, e faccio anche il bis!
Un bacio cara PAt :)

Simo ha detto...

Semplicemente deliziosa............

Mary ha detto...

mi piace tanto questa treccia si vede notevolmente di quanto è soffice l'impasto poi non ne parliamo del ripieno!

accantoalcamino ha detto...

Non mi sono mai cimentata in questa preparazione, mi hai dato un'idea...;-) Buona giornata.

marifra79 ha detto...

Cosa dire?... semplicemente deliziosa! Ti ringrazio per l'idea di come poter utilizzare i mirtilli! Ne sono ghiotta!
Un abbraccio

Morena ha detto...

Anch'io adoro fare colazione con brioche o lievitati dolci che preparo...generalmente però qui a casa vogliono cose vuote che poi si spalmano con marmellate...Però questa treccia ripiena è fantastica e credo conquisterebbe tutti..Deliziosa!

Onde99 ha detto...

Il tuo piccolino è un genio e ha dato una grande idea anche a me! Quanto mi piacerebbe venire a fare colazione da te nel fine settimana. Ma mica per Parigi, per le brioches!!!

Ambra ha detto...

Un esecuzione davvero perfetta per una brioches golosissima!!!Bacio

Lilly ha detto...

Una vera delizia questa treccia, per una colazione coi fiocchi!

Mirtilla ha detto...

Che delizia questa treccia! Non solo a colazione, ma io la mangerei anche a pranzo, cena...e perchè no, a merenda! L'abbinamento mirtilli e cacao è veramente unico, insostituibile! E' proprio una ricetta golosa!

Mariluna ha detto...

Mirtilla, buongiorno anche a te, anche se ora é pomeriggio ;)

Federica,ehhh anch'io, grazie!

Fabiana,grazie mille

Daphne, assolutamente perdonata, ci mancherebbe, io ti seguo sempre molto volentieri, grazie di cuore :)

Dodo', si intrufola sempre in cucina credo che amerà pasticciare da grande, anzi lo spero davvero :) grazie^^

Cibou, il tuo pc non ti permette foto tentatrici al mattino?...intelligente direi, niente distrazioni fino a stasera, io ti aspetto :))

Simo, grazie mille

Mary, grazie anche a te ^^

Accantoal...con piacere grazie!

Marifra, ummm anch'io ne vado matta con il cacao poi sono davvare squisiti! grazie a te!

Morena, volendo puoi inserire già dle tue marmellate magari anche miste ;-) si fà prima a mangiare ;-) grazie!


Onde,ummm ci devo credere?, io abito in campagna pero' ;-) ti aspetto magari sarà vero un giorno!

Ambra, grazie mille di cuore:-)

manuela e silvia ha detto...

Ciao! questa si che si chiama colazione! soffice e golosa e tutta preparata in casa! bravissima!
bacioni

Le pellegrine Artusi ha detto...

Una treccia veramente invitante, con un gusto particolare visto l'abbinamento mirtilli e cacao. Da provare, ciao Simona

Elga ha detto...

E bravo il piccolo di casa, che sicuramente ha ereditato da te il lato gourmand, senza togliere nulla al marito!

Massaia Canterina ha detto...

Mamma mia che dolce gustoso! I mirtilli ed il cacao, abbinati, devono essere uno spettacolo davvero!
Proverò il binomio! Questo è sicuro!

A presto!
Elisa

PS: Tu ci sarai?
http://massaiacanterina.blogspot.com/2010/09/torta-di-compleanno.html

Wennycara ha detto...

Mariluna, ma quanto sei delicata e poetica... struggente ed evocativo questo post. I lievitati, la luce della mattina, i piccoli gesti, che traboccano amore come questa treccia di composta .
Un piccolo capolavoro. Grazie carissima.

wenny

Babs ha detto...

ciao patrizia
yum..... appena vista la foto mi è venuta un acquolina!!!!
bellissima e sicuramente buonissima!
una fettina please!!!!!
please!!!
:-)

valevanilla ha detto...

Ciao sono Valevanilla,
ho un piccolo, dolce, blog. Le tue ricette sono semplicemente fantastiche!!
bravissima!

Cey ha detto...

E' bellissimo *_* sugosissimo, marmellatosissimo *_* non come quei dolci che hanno un cucchiaino dentro e devi fare dei morsi enormi per sentire la confettura =D questo è proprio godurioso =)

terry ha detto...

Spettacolare... una bella idea per questi deliziosi frutti di stagione!:)

Si è verificato un errore nel gadget