venerdì 30 aprile 2010

Rotolini di colomba, frutto della passione, mango e fragole

Rotolini di Colomba esotici
Version française de la recette en bas
Giro e mi rigiro nel letto, non risco a trovare la migliore posizione per dormire...infatti non dormo. Allora mi alzo anche se é notte fonda...mannaggia le 2 del mattino ,ancora buio per fare qualcosa. Leggere, magari. Non riesco a concentrarmi e se non faccio qualcosa la notte rischia di essere troppo lunga.

mercoledì 28 aprile 2010

Clafoutis con asparagi e porcini con croccante di pistacchi

Clafoutis con asparagi e funghi e pistacchi
Version française de la recette en bas
"Se oggi piove domani spunteranno i funghi". Era quello che mi sentivo dire da mio padre, in primavera,quando la temperatura era tiepida e poi umida. Ed io ne ero quasi felice, all'epoca, perché pioveva leggero leggero, giusto per annaffiare la terra e far spuntare quanche tenero porcino, perché no, anche in primavera. E se capitava di domenica lo sapevo, mio padre approfittava del giorno di chiusura della bottega, che era il lunedi' e se ne andava nel vicino bosco a cercare funghi ...e poi passava dai campi e poi raccoglieva gli asparagi selvatici...e li trovava.

lunedì 26 aprile 2010

Cake alle violette con papaya candita

Violette
Version française de la recette en bas
...ma sopratutto papaya perché di violette ne avevo solo una 20ina mentre di papaia candita un po' di più. Ho speso un'accidenti dal mercante cinese installatosi nel centro commerciale vicino casa e con la scusa di provare la fragolina candita e poi lo zenzero ed i kumquat ed anche le pere candite, il simpatico mercante cinese ha riempito il sacchettino  di frutta zuccherosa per un totale di ...forse é meglio che non lo scrivo...se legge mio marito mi chiude il conto!

venerdì 23 aprile 2010

La torta più buona del mondo...soffice alle fragole

Torta soffice con composta di fragole alle rose, fragole e panna
Version française de la recette en bas
...per i miei figli e per Genny.

Rientrare a casa con un cestino di fragole diventa un fuggi fuggi generale, tutti ne vogliono una,due,tre finché non le finiscono completamente ed allora le nascondo bene cosi' posso occuparmene con calma e preparaci un dolce come questo. A detta dei miei figli é la torta più buona del mondo ed ho pensato di regalarla alla dolcissima Genny per il suo contest " La torta della bontà" prima che scade il termine del 3 maggio prossimo e prima che finiscono ancora una volta le fragole.

mercoledì 21 aprile 2010

Mousse di broccoli alle mandorle con acciughe e tegoline al sesamo nero

Mousse di broccoli alle mandorle con acciughe e tegoline al sesamo nero
Version française de la recetta en bas
I broccoli sono nel mio paniere tutte le settimane, anch'essi sono di provenienza italiana...é una fissazione la mia, cercare sempre di acquistare italiano, forse non contribuisco all'ecomonia dei prodotti del mercato francese, certi sapori a me familiari , li ritrovo proprio nei prodotti italiani., idea sbagliata lo so'........Anzi a dire il vero, spesso acquisto biologico e molti di questi prodotti provengono proprio dall'Italia. Ben imballati in vaschette e cellophan con etichette e data di raccolta e provenienza, per cui.....

lunedì 19 aprile 2010

Sorbetto mango-lamponi e zenzero candito

Sorbetto mango lamponi e zenzero candito
Version française de la recette en bas
Attraverso le persiane ,perennemente aperte, filtra un raggio di sole nella camera da letto, riflette sul muro e taglia in due la serigrafia di Klimt. E'presto ancora ma non troppo per il potente sole. Lo avverto già, mentre  i sensi della notte lentamente si svegliano, il suo calore. Ho un sentore preciso e inequivocabile di questi raggi luminosi...oggi sarà la mia giornata. Scendo dal letto e il mio primo gesto del mattino é di aprire la finestra, adoro respirare quest'aria fresca e pungente, limpida. La stanza respira il profumo dell'erba del giardino tagliata, umida della notte ormai passata.

Oggi si pranza fuori, in giardino!

sabato 17 aprile 2010

Tentazioni dolcissime

Dolcezze
 Version française en bas
Come resistere a certe tentazioni, specie se queste ti vengono inviate con il cuore?

giovedì 15 aprile 2010

Triangoli di sfoglia con cavolo rapa al miele e formaggio

Triangoli di sfoglia con cavolo rapa al miele e formaggio
Version française de la recette en bas
"Chou rave, prod. Italie 2.25 euro au kg".... scritto in alto con un gessetto su di una lavagnetta nera , ha attirato la mia attenzione entrando dal fruttivendolo abituale. Su di un grande cesto ,disposti a piramide, inaspettatamente riconosco  l'ortaggio  per la prima volta con mia grande gioia, non tanto perché la provenieza era italiana ma anche perché Elvira  aveva suscitato la mia curiosità parlando nel suo post fotografico con relativa ricetta. Non ho esistato, l'ho comprato.

lunedì 12 aprile 2010

Panna Cotta con le violette

Violette
Version française de la recette en bas
Prima di tirar fuori le ricette con i panieri ricchi di verdure, preferisco condivire questo dessert dall'aria primaverile. Grazie al fine settimana soleggiato, finalmente,   ho immaginato , mentre me ne stando sdraiata sul prato del nostro giardino a giocare con i bimbi e Mouffy , di preparare un dessert profumato alle violette, le tante che  decorano spontaneamente  l'erba del giardino.

sabato 10 aprile 2010

Il mio secondo paniere

Version française en bas
Herbes aromatiques
.....di erbe odorose.

Di profumi freschi che amo odorare nelle mie pietanze.

....quasi preferirei ricevere al posto di fiori!
Erbe aromatiche

ci sto prendendo gusto a fotografare il verde, il fresco, la purezza.

mercoledì 7 aprile 2010

Il mio paniere

Paniere di aprile

Version française en bas
........di aprile. Verdure fresche, attraenti , che catturano il mio sguardo al mercato .
Tutte di provenienza italiana tranne una.....

martedì 6 aprile 2010

1 Colomba per 99 in volo

Pasqua 2010
Version française de la resette en bas
Non ci sono Colombe qui...una domenica di Pasqua con la pioggia, e noi al caldo, caminetto acceso ad aspettare un raggio di sole che non é arrivato. una calda golosa colazione ci ha ristorati, iniziando cosi' una giornata completamente dedicata all'ozio.Non  ho avuto  il piacere di poter ricevere  le colombe delle Sorelle Nurzia , non hanno effettuato consegne all'estero, cio' che conta é che grazie alla solidarietà creatasi tra molti blog, dopo la grande iniziativa di 99 colombe, nata per dare una  voce al grido di sofferenza dell'azienda delle Sorelle Nurzia e che grazie al coinconvimento del mondo del web, dei media e della stampa,ha ripreso a pieno ritmo la sua attività, dopo aver subito il dramma del terremoto dello scorso anno. Non si vendono colombe pasquali qui , ma possiamo stare al caldo nella nostra casa mentre molti , dopo quel terribile giorno, non hanno più la loro casa. 

venerdì 2 aprile 2010

Piccoli pani ventaglio

piccoli ventagli di pane
Version française de la recette en bas
Nel periodo pasquale il pane é un'alimento fondamentale per i cristiani, é il simbolo dell'eucarestia, dunque sacro e, secondo sant’Agostino, il modo in cui si diventa bravi cristiani assomiglia proprio al processo di lavorazione del pane.
Nella mia famiglia d'origine, appunto cristiana, é usanza in questo periodo fare il pane per poterlo offrire, donare, condividerlo con i vicini, con le persone anziane, le persone ammalate, le persone in difficotà, proprio come segno di pace e di serenità.  Ho ancora nella mia mente la visione delle mani di mia mamma insieme alle mie zie che si riunivano per l'occasione , ad impastare chili di farina e preparare i pani che venivano poi, distibuiti anche in chiesa e per noi bimbe piccole era una grande festa.

giovedì 1 aprile 2010

Crostata di kiwi

Tarte kiwi
Version française de la recette en bas
Mi picerebbe avere un'albero di kiwi, mi piacerebbe avere un'albero con tutti i frutti, anzi mi piacerebbe avere un frutteto, sorvegliare i germogli, curarli dal gelo e dal vento e vederli fiorire, vedere nascere i piccoli fiorellini profumati lievemente e poi i frutti e vederli crescere e coglierli alla loro giusta maturazione e mangiarli direttamente dal mio albero, e farne confetture. Tutto questo mi piacerebbe ma invece non é cosi' e quando compro della frutta so' già che é stata raccolta molto tempo prima della sua maturazione al sole. Rinchiusa in celle frigo, in alcuni casi,viaggia molto per raggiungere tutti i posti del mondo. Quando scelgo la mia frutta , la tasto, la profumo, a volte l'assaggio, come per le fragole ,l'uva, l'ananas, pronte in un vassoio per noi aquirenti , ma lo sento é già morta da un pezzo, belli fuori e morti dentro, troppo matura o troppo acerba .

Si è verificato un errore nel gadget