giovedì 17 febbraio 2011

Girelle alla crema di mandorle

Roll almond cream
Le ho fatte prima di partire per l'Italia queste deliziose girelle dall'aria primaverile. Con una cremina delicata alle mandorle sono perfette per il mio rientro parigino.

Si perché le ho fatte e congelate e poi riscaldate in forno tiepido. Profumano la casa e ingolosiscono. Una prima colazione questa volta abbracciata da i miei figli ,da mio marito ed anche da Mouffy. Confortata dal calore della casa  e del piccolo mondo tranquillo che mi appartiene, riprendo il ritmo della mia quotidianità, ,tutto sommato non mi dispiace, anche se il mio animo di donnetta calabrese persiste e mi accompagnerà anche nella più piccola espressione franscese...e chi lo lascia questo accento un po' "rude" con le sue tipiche cadenze meridionali e vocaboli ricchi delle  influenze linguistiche greco-latine?

La pasta base di queste girelle é quella dei più famosi cinnamon roll che ho fatto già una diecina di volte. Questa é una variante con le mandorle ed il latte condensato che negli ultimi tempi ho riscoperto utilizzandolo spesso anche per fare cake o biscotti come quelli del post precedente. Non ho aggiunto zucchero in questa farcia, secondo i miei gusti andava bene già cosi', volendo, se preferite renderla più dolce , nell ripieno potrete aggiungere da 80 a 100 g di zucchero semolato.
Roll almond cream
Ingredienti per la pasta: 550 g circa di farina -25 g di lievito fresco-70 g di burro fuso-210 g di latte-75 g di zucchero-2 uova-sale

Ingredienti per la farcitura: 200 g di mandorle tritate finemente - una scatola di latte condensato zuccherato - un cucchiaino di estratto di vaniglia - 50 g di arancia candita tagliata a dadini -

Preparazione della pasta: Fare intiepidire il latte con il burro in una casseruola. In una ciotola mescolare 400 farina, lo zucchero, il sale ed il lievito sbriciolato et l'uovo. Versare a filo il late tiepido con il burro e sbattere al mixer (planetaria per chi ce l'ha) per circa 2min. fino a che gli ingredienti sono ben mescolati. Ridurre la velocità ed incorporare farine con le mani fino a raggiungere la giusta consistenza, morbida ma non collate. Mettete l'impasto in una ciotola imburrata e giratela in modo che sia ben imburrata da tutti i lati. Coprire e lasciare lievitare per un'ora.

Preparazione del ripieno: In una terrina mescolate le mandorle con l'estratto della vaniglia le scorzette d'arancia candite a cubetti ed il latte condensato.

Spolverate il piano di lavoro con della farina e stendete l'impasto livitato con il matterello in modo da ottenere un rettangolo di cm 50 x 70. Spalmateci sopra il ripieno . Arrotolate la sfoglia in modo da formare un salsicciotto. Preparate una teglia e disponetevi dei pirottini. Tagliate circa 10 fette e mettetele nei pirottini ( se preferite potrete anche non utilizzarli e mettere le girelle direttamente sulla teglia lasciando uno spazio tra l'une e le altre per evitare che si attacchino). Copritele poi con un tovagliolo e lasciatele lievitare ancora per 20 mn.
Accendete il forno a 180°C. Infornate le girelle per 20/25 minuti. Lasciatele intiepidire. Potrete cospargerle di zucchero a velo prima di servirle o se preferite glassarle con zucchero a velo montato con del succo di limone.

38 commenti:

Lydia ha detto...

Patrizia, sei già a casa?
Come è andata la toccata e fuga italiana?
Mi piacciono molto queste girelle.
Un bacione

Patty ha detto...

Mi piacciono un casino...sono mandorla dipendente. E l'idea di metterle da parte per la colazione dei miei amori è perfetta. Te le copio carissima. Un caro abbraccio.
PAt

Babette: ha detto...

maamma mia Patrizia ma mi vuoi fare stramazzare di prima mattina, ora mi alzo tardi con una misera tazza di caffè amaro per ammortizzare slide su slide che devo riempire e spedire al prof in tempo utile per non essere iscritta a chiare lettere nella sua lista nera e che ti vedo? Queste girelle che mi addolcirebbero la giornata...ma se passassi da quel bellissimo paese che è la Francia? bacio

Wennycara ha detto...

Decisamente primaverili: devono essere di una morbidezza unica!
Buona giornata,

wenny

Manuela e Silvia ha detto...

proprio fantastiche queste girelline! dolci e cremose, meglio ancora se si conservano pure!!
un bacione

Francesca ha detto...

Sarà che vado matta per le mandorle ma queste girelle sono da rifare....

Nepitella ha detto...

Ma che meraviglia ;) sento il profumo fin qui!!!

Onde99 ha detto...

La descrizione del tuo accento francese con cadenza calabrese mi ha strappato un sorriso :-) Mi ricorda un po' il mio accento inglese con cadenza francese e il mio accento francese con cadenza alsaziana (mi chiedo se davvero il mio inglese sia così strascicato e il mio francese sia così "duro", questo è quanto mi dicono). Ah, che voglia matta di dolci da colazione, è da tanto che non mi concedo un vassoio di brioches come si deve...

Acquolina ha detto...

adoro le girelle, in genere con l'uvetta, ma proverò le tue con le mandorle, chissà che profumino a colazione! :-D
ciao

Barbara Palmisano ha detto...

sono fantastiche,complimenti!

Zia Elle ha detto...

Le voglio provare, sembrano buonissime!

lerocherhotel ha detto...

semplicemente deliziose!

Patrizia ha detto...

Lydia...ebbene si toccata e fuga, appena assestata all'aria francese un tantino pesantuccia ma puo' andare!!! grazie!

Patty,Babette,Wenny, Manu e Silvia,Francesca, nepitella, Ondina carissima toscanaccia e Barbara, Zia Elle e lerocher...grazie di cuore!!!!! <3

Paola ha detto...

ho scoperto da poco il tuo blog e lo trovo molto, molto interessante. queste girelle hanno un aspetto davvero goloso: di sicuro, se "il buongiorno si vede dal mattino", il resto della giornata non potrà che essere strepitosa :)

Angela ha detto...

che delizia... un ottima colazione. Ti invidio :P

Patrizia ha detto...

Grazie Paola, mi fa molto piacere conoscere anche te :)

Angela...prova a farle sono semplicissime :) Grazie!

Federica ha detto...

buoneeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!

fiOrdivanilla ha detto...

quanto mi piacciono queste girelle.. e poi amo la mandorla in tutte le sue varianti! mandorla con pelle, senza pelle, pasta di mandorla, crema di mandorla, farina di mandorla... ok. mandorla!:)
e in più.. Sono stupende.

Daphne ha detto...

Uh che belle, sembrano soffici e profumate.
Sono sicura che sono buonissime oltre che esteticamente deliziose :)
Baci

Lo ha detto...

bentornata....... e che bello il claore della tua casa e degli abbracci che hai ricevuto sono arrivati fino a qui...queste girelle sono deliziose....meravigliose! un bacione

Federica ha detto...

scusa posso sapere a quanto corrisponde "una scatola di latte condensato"? intendi forse la lattina da 397 gr? grazie 1000!

Patrizia ha detto...

Ciao Patrizia, piacere di conoscerti!!
Le tue girelle sono deliziose ed invitanti come del resto il tuo blog!!
Buona colazione e buon rientro...continuerò a seguirti...un bacio
Patrizia

Milen@ ha detto...

Sono favolose: da perderci la testa per morbidezza e aromi inebrianti ...
Già di ritorno?

Dana ha detto...

Splendida ricetta! Adoro i lievitati, sia farli che divorarli. Sono curiosa di provare il latte condensato per il ripieno. Grazie!

Gianni ha detto...

Assolutamente da copiare......posso?? Bravissima, baci

Patrizia ha detto...

Buongiorno e grazie a tutti del vostro passaggio, Federica si é la scatola di 397 :-) Grazie!

Patrizia ha detto...

Milena, si già di ritorno già a lavoro ^^

Federica ha detto...

grazie 1000!!!!!!!!!baci!

Günther ha detto...

era un po che non passavo a farti complimenti avevo nostalgia, si rischia sempre di essere banali, sono decisamente favolose, hai delle mani d'oroe una grande creatività

sonia ha detto...

Bravissima per la presentazione e gli scatti!!! Questi dolci devono essere una delizia irresistibile! Li proverò sicuramente da buona Calabrese adoro le mandorle!

Una cucina a pois ha detto...

gnammy!!! sembrano ottime!!! Le proverò senz'altro!!

Mary ha detto...

bellissime chissa profumo!

Gio ha detto...

ma che aspetto goloso queste girelle!
sembrano piccoli soli :)
buon we!

Patrizia ha detto...

Günther, le tue visite mi fanno sempre molto piacere capisco che molte volte siamo troppo occupati ed il tempo vola! grazie!

Sonia,grazie!

Una cucina, grazie!

Mary, effettivamente sono molto profumate :-) grazie!

Gio', ahhhh mi piace "piccoli soli" grazie e buon we!

Aiuolik ha detto...

Ma quanto sono belle? E chissà che buone!

Rosa's Yummy Yums ha detto...

Molto deliziose et belle! Mi piacciono tanto.

Baci,

Rosa

Edda ha detto...

Coccolerebbero chiunque, immagino il sapore, di quelli che non dimentichi e che non stancano mai... Un abbraccio

conunpocodizucchero.it ha detto...

Ciao! Seguo le tue foto su flickr e mi sono resa conto di non aver ancora commentato le tue ricette!!!! rimedio ora al mio enormissimo ritardo! Iniziando con questi roll che mi stuzziacano vista e palato!
Splendidi davvero!Se ci mettiamo pure che adoro le mandorle....

Si è verificato un errore nel gadget