mercoledì 21 dicembre 2011

Ultimi regali home made un Chutney all'arancia

Chutney d'arancia
In Francia é impensabile una cena nataliazia  senza il grande piatto assortito dei formaggi. E' impensabile non poterne spalmare almeno un pezzettino anche dopo una cena luculliana.
Cosi' come é impensabile una cena senza il foie gras.

A proposito del foie gras, come ho scritto tante volte, a me non piace, ma la cosa strana é che avevo proprio voglia di imparare a prepararlo.

Mi piace moltissimo la sua texure, liscia e burrosa ed é per questo e non solo, ho partecipato  ad un'atelier che concerneva proprio la preparazione del foie gras animata dallo chef Alan Cirilli, una persona très agreable, gentile e molto disponibile.  
Per l'occasione ho conosciuto tante blogghers francesi e finalmente incontrato Edda, Marina e Silvia
E' stato un pomeriggio spassoso, un gran divertimento in un'ambiente rilassato e scherzoso.
Un'esperienza che spero di ripetere altre volte.

Il fegato grasso di oca non é affatto difficile da preparare, molta pazienza, scrupolosità nel togliere le vene interne, giuste dosature di sale e pepe e....magari di questo ne parlero' meglio in un'altra occasione, ora posso solo dirvi  che per la mia prima volta credo sia riuscito abbastanza bene, conservato e sigillato nella sua terrina nel mio frigo per essere degustato il 24 sera....con questo chutney all'arancia sarà perfetto.

Chutney

Vista la forte reticenza all'assaggio, un piccolo bocconcino tentero' di ingerirlo anch'io  anche se il mio chutney sposa bene i formaggi decisi, stagionati e particolarmente i caprini, preferiti in ogni occasione e comunque é buonissimo anche da solo e siete ancora in tempo a farne un bel regalino goloso e originale!

Chutney
La ricetta:
per 4 piccoli vasetti medi

3 arance bio (preferibilmente arance da spremute)
1 mela ranetta
1 cucchiaino raso di fiocchi di peperoncino
60 g di radice di zenzero fresco
50 g di bacche di cranberries disidratati
1 piccola cipolla rossa
2 foglie di lauro
5 chiodi di garofano
1 cucchiaino di sale
500 g di zucchero di canna grezzo
1/2 litro di aceto di mele

Lavate e sbucciate le arance togliendo la buccia senza la parte bianca, il più finemente possibile con un coltellino ben affilato e tagliate tutte le scriscioline di buccia a filetti piccoli. Togliete dall'arancia tutte le parti bianche e riducete gli spicchi a pezzetti. Se la pellicina che ricopre la polpa é troppo spessa cercate i toglierne il più possibile. Mettetele in un recipiente alto a fono spesso. Sbucciate  la mela e tagliatela a dadini, cosi' come la cipolla. Versate il tutto nel recipiente, aggiungete gli aromi, lo zucchero,utti gli altri ingredienti insieme all'aceto di mele. mescolate e fate cuocere a fuoco dolce finché tutto non si addensi. Contate due buone ore. Invasate in vasetti sterilizzati e chiudete ermeticamente. Conservate in luogo fresco e buio per tre settimane. Dopo averla utilizzata conservate in frigo per una settimana.

11 commenti:

marina ha detto...

Sono stata felice di incontrarti finalmente!! Abbiamo proprio passato un bel pomeriggio.
Questo chutney, me lo prendo perché cambia di tutti quelli che ho gia assagiati...
Grazie Patrizia :-)

Oxana ha detto...

Bellissime foto, bellissimo chutney!
Bacione

patrizia cuglietta ha detto...

Marina, grazie é stato bellissimo anche per me :-)

Oxana, ;-) baci

Benedetta Marchi ha detto...

è un regalo di natale meraviglioso! me lo segno per il prossimo anno!! :)

virgikelian ha detto...

Patrizia che bell'idea !! Chutney di arance, io conoscevo quello alle mele, alle cipolle...
J'adore le foie gras et j'attends ton post.
Bisous et Joyeuses Fetes de Noel aussi à toute ta Famille.

Virginia

Reb ha detto...

Questa mi piace tantissimo Pat(posso?), ci farà compagnia in tavola, ne son stra certa. Grazie grazie

marifra79 ha detto...

Non immagini quante volte mi sono detta che avrei dovuto provare anch'io il chutney!! Ha un bel colore... un abbraccio e tanti cari auguri di Buon Natale Patrizia!

Marina ha detto...

Non sai che invidia, un pomeriggio a preparare foie gras... io l'adoro! E mi entusiasmo anche per i formaggi quindi questo chutney sarà mio (ma dopo le feste che adesso non riesco a combinare niente)
Buon Natale Patrizia!

Gio ha detto...

il fois gras per il momento lo compro già fatto :) ma di arance ne ho tante in giardino e il tuo chutney mi piace troppo :P
buon natale!

patrizia cuglietta ha detto...

Tutti, grazie mille di essere passati e di esservi espressi qui.
e grazie anche a quelli che passano in silenzio!

Rosa's Yummy Yums ha detto...

Questo chutney è perfetto e molto natalizio! Mmmhhh.

Buon Natale, patrizia!

Baci,

Rosa

Si è verificato un errore nel gadget