giovedì 2 febbraio 2012

Risotto al salmone fresco con salsiccia di Calabria

Risotto


La passione per la cucina stimola costantemente la mia curiosità a provare e mixare ingredienti che possono sembrare "insoliti" anche per arricchire il  menu' di tutti i giorni, con piatti sempre diversi , variando e cercando di soddisfare l'appetito ed i gusti di tutta la famiglia ( anche del gatto certe volte).
Ma non é sempre facile, anzi certe volte non lo é affatto perché mi capita di non aver proprio voglia di cucinare.
Rientrando a casa la sera, stanca dalla fatica della giornata e dal freddo degli ultimi giorni che gela anche la mente, la cena non sempre diventa un divertimento, anzi vorrei trovare tutto pronto e scaldarmi subito con un piatto copioso e calorico ed avvolgermi in una coperta vicino al caminetto.



Poi arrivano i figli. 
Tutti i desideri spariscono nella mia testa già vuota e so che devro  per forza darmi da fare....e se chiedessi consiglio proprio a loro?


"Hamburger e frittes con tanta maionese e rosso ketchup" immagino la risposta!!!!

Invece, sopresa!!!!! mi  sento ripetere quasi in coro " un buon risotto mamma". ^__^

Il freddo, ha gelato anche una perte del loro cervello!

Risotto
Risotto al salmone e salsiccia

Ingredienti per 4 persone

380 g di riso Arborio
1/2 salsiccia stagionata semi piccante calabrese ( o altra a vostra disposizione)
200 gr di salmone fresco ( la parte del filetto, senza le lische)
1/2 bicchiere di cidro brut 
un piccola cipolla bianca tagliata finemente
750 gr di brodo vegetale (carota,sedano,patata,erbette aromatiche)
olio evo ( che preferisco utilizzare al posto del burro se invece voi lo preferite, sostituite l'olio con 30 gr circa per la tostatura del riso e 20 gr circa per la mantecatura finale.)
Parmigiano
Procedimento:

Tagliate la salsiccia ed il salmone a dadini. In una padella, versate 2 cucchiai d'olio, ( o 10 gr di burro)la salsiccia ed il salmone, fate insaporire molto dolcemente., per due minuti. Spegnete e mettete da parte.

In una pentola a bordi alti e a fondo spesso versate 3 cucchiai d'olio ( o burro) ,la cipolla ed il riso, fate tostare il riso mescolando con un cucchiaio di legno, aggiungete il cidro, lasciate evaporare un minuto.

Aggiungete il primo mestolo di brodo caldo e abbassate la fiamma,

Continuta la cottura del riso aggiungendo mestoli di brodo caldo, A metà cottura versate anche parte dei dadini di salsiccia e di salmone.., che verserete completamente un minuto prima di spegnere. Mescolate, mantecando con del parmigiano e se preferite del burro.

Servite dopo aver fatto riposare il riso un minuto!!!


13 commenti:

Valeria ha detto...

ooooh, tipo con la nduja? salmone e nduja dici? che idea!! devo provarla :)))

patrizia miceli ha detto...

Vale, non ho usato la nduja, avevo della salsiccia, ma perché non provare pure con la nduja? ;-)

Benedetta Marchi ha detto...

salmone e salsiccia? Un abbinamento che non ho mai provato am che potrebbe mettere daccordo tanti in famiglia. E che dire ai tuoi ragazzi per la scelta: ben detto! :)

patrizia miceli ha detto...

risultato molto gustoso, tant'é che il figlio grande vuole imparare a farlo...;-) Grazie della visita!

Manuela e Silvia ha detto...

Stranissimo accoppiare salsiccia e salmone, ma in due fanno un sapore piccantino ed uno più fresco..insomma, un gusto finale che è un invito alla prova!
bacioni

patrizia miceli ha detto...

grazie ragazze :-)

Gio ha detto...

abbinamento quantomeno singolare, ma da provare!
buon we

Lo ha detto...

la frase: "il freddo ha gelato il loro cervello" mi fa troppo ridere...invece è solo buona abitudine al buono...pensa che la gnoma non mangia in mensa e i suoi prof si preoccupano, a casa mangia di ogni e di tutto e tanto...è che la qualità è talmente bassa che lei non riesce a mangiare
un bacione
p.s. riesci a commentare ora da me? :(

patrizia miceli ha detto...

;-) grazie Lo...ora provo!

Edda ha detto...

Un accostamento stupendo al quale non avrei pensato ma basta vederlo per sapere già che è delizioso, il nord e il sud. Bellissime foto.
Baci!

patrizia miceli ha detto...

:-)

patrizia miceli ha detto...

grazie mille!!!!

Günther ha detto...

mi piace eprchè riesci a accostare il dolce del salmone con la il piccate della calabria, sia unica :-)

Si è verificato un errore nel gadget